ANELLETTI AL FORNO squisito primo piatto siciliano

Anelletti al Forno

Gli Anelletti al Forno o anche chiamati Anelletti alla Siciliana, sono un tipico piatto siciliano molto saporito; prendono il nome dal tipo di pasta che viene utilizzato (gli anelletti) dei piccoli cerchi di pasta del diametro di circa un centimetro. Un primo piatto ricco e saporito che pare sia tipico della zona di Palermo ma comunque diffuso in tutta la Sicilia; una preparazione semplice ottima da servire per il pranzo della domenica, ma diventa perfetta per i pranzi festivi come ad esempio Natale, Capodanno, Pasqua, etc.

Ricetta Anelletti al Forno

Io adoro la cucina siciliana perchè la trovo molto simile a quella campana; non si bada tanto alle calorie e i piatti sono sempre molto saporiti, uno dei piatti siciliani che amo è sicuramente la pasta alla norma che spesso preparo. Essendo un piatto tipico, anche degli Anelletti al Forno ne esistono di varianti diverse; ognuno segue la ricetta di famiglia, ad esempio c’è chi ci aggiunge dei tocchetti di melanzane fritte per arricchire il piatto. Io vi propongo la ricetta classica, non so se sia quella originale ma vi assicuro che è davvero fantastica. Per altre ricette di pasta al forno (clicca qui).

Ricetta Anelletti al Forno

Anelletti al Forno
Stampa

Anelletti alla Siciliana

Gli Anelletti al Forno sono un primo piatto della cucina tradizionale siciliana dalla preparazione semplice e dal risultato squisito. Sono perfetti per un pranzo domenicale o per i giorni di festa come ad esempio il pranzo di Natale.
Portata Pasta al Forno
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 30 minuti
Porzioni 6 persone
Calorie 650kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 500 g Anelli Siciliani
  • 1 Cipolla
  • Q.b Olio extravergine d'oliva
  • 400 g Carne macinata mista (manzo e maiale)
  • 1 bicchiere Vino rosso
  • 300 ml Passata pomodoro (leggi consigli)
  • 200 g Piselli
  • 200 g Mozzarella
  • 150 g Caciocavallo da grattugiare
  • Sale e Pepe
  • Burro o Olio (per la teglia)
  • Pangrattato (per la teglia)

Come fare gli Anelletti al Forno

  • Per la preparazione di questo primo piatto super gustoso per prima cosa mondare la cipolla e sminuzzarla finemente; trasferirla in un tegame capiente e irrorare con due giri d'olio.
  • Porre sul fuoco e lasciarla stufare a fuoco dolce per pochi minuti; aumentare un po' la fiamma, aggiungere il macinato misto e mescolare con un cucchiaio di legno in modo da sgranare per bene le carni.
  • Lasciar rosolare per circa 10 minuti e quando noterete che il sugo della carne sarà asciugato, sfumare con il vino rosso. Lasciar cuocere fino a che l'alcool sarà completamente evaporato.
  • Aggiungere i piselli (freschi o surgelati) lasciar insaporire per 5 minuti poi versare la passata di pomodoro. Dare una bella mescolata, aggiustare di sale, mescolare ancora e lasciare che arrivi il bollore. Raggiunto questo abbassare la fiamma e lasciar cuocere per circa 30 minuti.
  • Mentre il sugo cuoce, porre sul fuoco la pentola per la cottura della pasta, una volta raggiunto il bollore, calare gli anelletti, aggiustare di sale e lasciar cuocere. Scolare la pasta 2-3 minuti prima della fine della cottura in modo che risulti al dente.
  • Intanto tagliare la mozzarella a tocchetti, grattugiare il caciocavallo e tenere i formaggi da parte. Oleare una teglia che possa contenere tutti gli ingredienti poi cospargere con del pangrattato (base e bordi).
  • Scolare la pasta e versarla all'interno del sugo, aggiungere il caciocavallo grattugiato tenendone un po' da parte per la superficie. Mescolare con cura in modo da amalgamare il tutto.
  • Aggiungere anche la mozzarella e se desiderate del pepe e mescolare ancora. Versare il tutto nella teglia e livellare, spolverare con il caciocavallo tenuto da parte e una manciata di pangrattato.
  • Cuocere nella parte centrale del forno preriscaldato in modalità statica a 180° per circa 40 minuti o comunque fino a che saranno cotti. Sfornare e lasciar intiepidire per circa 10-15 minuti, i vostri Anelletti al Forno sono pronti per essere serviti.

Consigli e Conservazione

  • Si conservano in frigo per circa 2-3 giorni chiusi in un contenitore ermetico.
  • La ricetta originale prevede il Tuma o Toma, un formaggio siculo che potete sostituire con mozzarella o il formaggio che preferite.
  • Volendo è possibile preparare il sugo il giorno prima; inoltre è possibile sostituire la passata con 150 g di concentrato di pomodoro, ovviamente al sugo poi andrà aggiunta dell’acqua man mano.
  • Per una variante ancora più ricca è possibile aggiungere dei tocchetti di melanzana fritta.
 
Anelletti al Forno ricetta

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta