Bocconcini di Tacchino con Patate al Forno
Light con Gusto, Secondi di Carne

BOCCONCINI DI TACCHINO CON PATATE AL FORNO senza olio

Oggi arrivo con un classico in versione light: Bocconcini di Tacchino con Patate al Forno; un piatto delizioso e perfetto in cui si trovano le dosi di proteine e carboidrati che servono per un regime alimentare sano. E’ un tipo di preparazione che faccio spesso sia con il pollo che con le salsicce, ma stavolta c’è una cosa diversa: NON C’E’ OLIO. Il piatto è preparato senza l’aggiunta di grassi; il tacchino cuocendo perderà il suo grasso naturale che condirà anche le patate, quindi perchè aggiungerne altro?

Le patate andranno leggermente lessate in modo da ottenere una cottura uniforme di tacchino e patate che a fine cottura risulteranno morbide all’interno con un guscio croccante. Potrete utilizzare tutte le spezie che desiderate per insaporire il piatto in modo tale da utilizzare meno sale ed ottenere un piatto saporito. Se ti piace il Tacchino provalo anche con le Erbe o con Patate e Piselli in pentola.

Ricetta Tacchino e Patate al Forno

Bocconcini di Tacchino con Patate al Forno
Stampa

Bocconcini di Tacchino e Patate al Forno

Un piatto semplice e delizioso, i Bocconcini di Tacchino con Patate al Forno sono un secondo accompagnato da contorno squisito e leggero, provateli in questo modo e capirete.
Portata Secondi e Contorni
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 300kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 400 gr Bocconcini di Tacchino
  • 300 gr Patate
  • Sale e Pepe
  • Rosmarino (o altro)

Preparazione

Come preparare il Tacchino con Patate al Fono

  • Come ho già detto questa preparazione è davvero molto semplice, per prima cosa porre sul fuoco una pentola con acqua e sale per lessare le patate e portare a bollore. Intanto pelare le patate e tagliarle a tocchetti non troppo piccoli (più o meno la grandezza del tacchino), lavarle con cura sotto acqua corrente e quando l'acqua in pentola comincerà a bollire, tuffarvi le patate e lasciarle sbollentare per circa 10 minuti. Trascorso il tempo estrarle dall'acqua con una schiumarola e lasciarle sgocciolare.
  • Scegliere una pirofila capiente per la cottura in forno e versarvi il tacchino aggiungere un pizzico di sale e di pepe, del rosmarino e cominciare a massaggiare le carni in modo da farvi penetrare il condimento. Aggiungere le patate e unire un altro pizzico di sale, pepe e altro rosmarino (abbondare con le spezie), mescolare sempre con le mani e porre in forno.
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti o comunque fino a che le patate risulteranno belle dorate e il tacchino cotto a puntino. Sfornare e impiattare, i vostri Bocconcini di Tacchino e Patate al forno sono pronti per essere gustati.

Note

  • Vi confesso che il mio è stato un esperimento e che il risultato è molto saporito, ovviamente se prima della cottura volete aggiungere un filo d’olio il risultato sarà ugualmente gustoso; però anche se per pura curiosità, provate senza.
 
Bocconcini di Tacchino e Patate al Forno

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Avatar
    Roberto Ferrara says:

    Complimenti Valentina.
    Tutte le Tue ricette sono splendide, e sane. ne ho collaudato diverse, ed ho fatto una eccellente figura con la mia Famiglia.
    Ha i il merito, (e te ne do atto) di non abusare di Oli, Aglio, etc. etc., e ti ringrazio di aver rivalutato la carne bianca, dove altri ignorano completamente.
    Grazie ancora, e brava, brava, brava.
    Roberto Ferrara – Cagliari

    1. Vale

      Ciao Roberto ti ringrazio tantissimo per le tue parole; in effetti in famiglia il consumo delle carni rosse è molto ridotto preferisco quelle bianche anche perchè io per mia scelta non mangio tanti tipi di carne. Sono felicissima che le ricette siano state apprezzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta