Bounty fatti in casa
Dolci Senza Cottura, Dolci Veloci e Dessert

BOUNTY FATTI IN CASA la ricetta perfetta dello snack cocco e cioccolato

Chi mi conosce sa perfettamente che io non sono una grande mangiatrice di cocco, eppure ci sono alcuni dolci al cocco che mi fanno letteralmente impazzire e non so spiegarmi il perchè. Uno tra tutti è sicuramente il Bounty, una sorta di barretta al cocco ricoperta di cioccolato al latte. Li ho sempre acquistati fino a quando qualche tempo fa ho deciso di prepararli in casa e credetemi i Bounty fatti in casa sono decisamente meglio di quelli acquistati.

Ricetta Bounty

Rispetto a quelli acquistati a mio avviso i Bounty fatti in casa risultano molto più profumati, il gusto del cocco è bello forte e presente, inoltre non sono così estremamente dolci. La ricetta che vi propongo è davvero molto semplice ma comunque ha i suoi tempi; prepareremo dei bounty senza panna e senza latte condensato ma preparati con cocco rapè e latte di cocco. Credetemi una volta provati non riuscirete a smettere di mangiarli. Se vi piace il cocco (cliccando qui) troverrete tante idee deliziose.

Ricetta Bounty

Bounty fatti in casa
Stampa

Bounty fatti in casa

Preparare i Bounty fatti in casa vi assicuro che è un gioco da ragazzi; pochi ingredienti per ottenere delle barrette al cocco ricoperte di cioccolato assolutamente fantastiche.
Portata Dolci veloci
Cucina Italian
Preparazione 20 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 10 pezzi
Calorie 300kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 100 gr Latte di cocco (solo la parte densa)
  • 80 gr Zucchero semolato
  • 200 gr Cocco rapè
  • 250 gr Cioccolato al latte (o fondente)

Come fare i Bounty

  • Per preparare i Buonty in casa dovrete acquistare del latte di cocco possibilmente quello nelle confezioni di latta che hanno una bella parte densa. Unire in un pentolino la parte densa del latte di cocco e lo zucchero semolato, portare su fiamma dolce e mescolando attendere che lo zucchero si sciolga completamente.
  • Unire il cocco rapè e continuare a mescolare fino ad ottenere un composto denso, segno che il liquido sarà completamente assorbito. Trasferire il composto di cocco in una terrina e lasciarlo raffreddare completamente.
  • Quando il composto sarà freddo coprirlo con della carta forno e trasferirlo in frigo per tutta la notte o almeno per 4 ore. Trascorso il tempo, prelevare dal frigo e staccare dei pezzetti, con le mani modellarli ottenendo la classica forma del dolcetto, ovviamente sceglierete voi le dimensioni.
  • Una volta terminato tutto il composto trasferire le barrette su una teglia rivestita di carta forno e lasciar riposare in freezer per qualche ora. Intanto fondere il cioccolato in una terrina e quando risulterà fluido lasciarlo intiepidire.
  • Riprendere le barrette al cocco e tuffarle una per volta nel cioccolato immergendole completamente, con l'aiuto di una forchetta estrarle dal cioccolato e lasciarle sgocciolare qualche secondo, eliminare il cioccolato in eccesso e trasferire su una gratella.
  • Lasciar solidificare per circa 1 ora a temperatura ambiente o per accorciare i tempi trasferire in frigo per circa 30 minuti. Trascorso il tempo i vostri Bounty fatti in casa sono pronti per essere gustati.

Consigli e Conservazione

  • Si conservano in frigo per circa 15 giorni.
 
Bounty ricetta

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta