Champignon Ripieni Gratinati in forno
Antipasti, Secondi e Contorni

CHAMPIGNON RIPIENI GRATINATI, ricetta senza carne ne uova

I funghi Champignon o detti anche “prataioli” sono sicuramente i funghi più comuni e quelli più cucinati, questo anche perchè è possibile trovarli in vendita in ogni periodo dell’anno. Sono deliziosi e semplici da cucinare e si prestano a tante diverse preparazioni; è possibile consumarli sia crudi che cotti ovviamente facendo molta attenzione alla loro pulizia. Oggi vi propongo gli Champignon Ripieni Gratinati; una ricetta estremamente semplice da preparare che non prevede l’utilizzo ne di carne ne di uova, quindi perfetta anche per i vegetariani.

Gli Champignon Ripieni Gratinati sono un antipasto sfizioso ma volendo possono essere serviti anche come contorno; è possibile farcirli in tantissimi modi diversi, l’unica cosa importate è scegliere quelli più grossi affinchè la farcitura possa essere abbondante. Una volta farciti basterà una spolverata di pangrattato e via in forno per una veloce cottura.

Altre idee di Antipasti da non perdere:

Frittelle di Bianchetti

Rotolo con Prosciutto e Formaggio

Polpette di Zucchine e Ricotta

Arancini Napoletani Bianchi

Cestini di Sfoglia Ripieni di Mousse

Champignon Ripieni Gratinati in forno
Stampa

Champignon Ripieni Gratinati

Gli Champignon Ripieni Gratinati sono un piatto estremamente semplice da preparare, per questa ricetta serviranno pochissimi ingredienti per ottenere un risultato delizioso.
Portata Antipasti, Secondi e Contorni
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 260kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 16 Champignon
  • 1 spicchio Aglio
  • Q.b Olio extravergine oliva
  • 1 cucchiaio Parmigiano
  • 1 Patata media
  • Prezzemolo
  • Sale e Pepe
  • q.b Pangrattato aromatizzato

Preparazione

  • La preparazione degli Champignon Ripieni Gratinati è estremamente semplice e veloce, come ho già detto scegliere dei funghi abbastanza grandi in modo da ottenere una porzione più consistente con una farcitura più abbondante.

Come pulire i funghi

  • Se non avete trovato delle confezioni di funghi già puliti dovrete eliminare la terra in eccesso, tranquilli non è complicato. Come prima cosa con un coltello eliminare la punta del fungo, quella che è sempre sporca di terriccio, procedere con la pulizia del resto del fungo: se i vostri funghi si presentano bianchi potrete semplicemente pulirli con un canovaccio, se invece sono molto sporchi e presentano qualche punto più scuro sciacquarli sotto acqua corrente senza strofinarli troppo. Fatto questo sistemarli in una ciotola con acqua e limone, in questo modo non si anneriranno e tenderanno a schiarirsi. Tenete comunque presente che funghi e acqua non sono molto amici, sono come delle spugne quindi la assorbono.

Come preparare gli Champignon Ripieni Gratinati

  • Una volta puliti i funghi, asciugarli tamponandoli delicatamente, dato che per questa ricetta serviranno i cappelli dei funghi integri, con un movimento rotatorio staccarne il gambo. A questo punto tenere i cappelli da parte; tagliuzzare i gambi, pelare la patata e ridurla in tocchetti, in una padella antiaderente versare un giro d'olio e lo spicchio d'aglio privato della camicia e lasciarlo rosolare per qualche minuto. Aggiungere i gambi dei funghi e la patata e mescolare, aggiustare di sale e pepe e aggiungere il prezzemolo, lasciar cuocere per circa 5 minuti, (se avete qualche fungo in più potrete aggiungerlo senza problemi) spostare dal fuoco e versare tutto in un mixer con lame, unire il parmigiano e frullare pochi secondi ottenendo una crema che avrà all'interno dei piccoli pezzetti, in alternativa potrete schiacciare i funghi con una forchetta.
  • Ora aiutandovi con un cucchiaino, farcire una testa o cappello per volta riempiendola con la crema ottenuta, man mano sistemare gli Champignon Ripieni su una teglia rivestita da carta forno, terminata la farcitura irrorare tutti i funghi con un filo d'olio e cospargere con abbondante Pangrattato Aromatizzato (ricetta qui), porre in forno statico preriscaldato e cuocere a 180° per circa 25 minuti, trascorso il tempo azionare il grill e lasciar cuocere per altri 5 minuti. Ricordo che tempi e temperature sono indicativi dato che non tutti i forni sono uguali. I vostri Champignon Ripieni Gratinati sono pronti sfornare e servire tiepidi.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.
Champignon Ripieni Gratinati in forno senza carne ne uova

Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:

Spaghetti alla Poveriello

Patate Ripiene al Forno

Cipolle Caramellate

Zucchine Ripiene Leggere

Patate e Zucchine in Padella

Ragù Bianco

Petto di Pollo alla Birra

Melanzane a Funghetto

Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta