COTOLETTE DI FUNGHI fritte o al forno, squisite e davvero sfiziose

Cotolette di Funghi

Avete mai provato le Cotolette di Funghi? Io non le avevo mai provate e devo dire che mi hanno davvero stupita; sembra proprio di mangiare una cotoletta di carne solo un po’ più tenera e succosa. La qualità di funghi da utilizzare sono i funghi pleurotus conosciuti anche come come funghi ostrica o orecchie di elefante per la loro forma.

Cotolette di Funghi fritti

Preparare le Cotolette di Funghi è estremamente semplice; non dovrete fare altro che procedere come con delle classiche fettine di carne. Io ho già sperimentato con altri ingredienti preparando le cotolette di finocchi, quelle di cavolfiore e anche di melanzane; tutte squisite ma queste sono state una vera scoperta. Avrete la possibilità di cuocerle al forno o friggerle e potrete servirle come un contorno sfizioso o anche come secondo piatto vegetariano. Per altre ricette con funghi (clicca qui).

Ricetta Cotolette di Funghi

Cotolette di Funghi
Stampa

Cotolette di Funghi

Le Cotolette di Funghi sono una preparazione semplicissima e squisita che vi sorprenderà; avrete l'impressione di mangiare della carne e credetemi anche i bambini non si accorgeranno di cosa mangiano. Un secondo piatto vegetariano o anche un contorno fizioso e diverso dal solito.
Portata Secondi e Contorni
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 600kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 500 gr Funghi pleurotus (8 pezzi grandi)
  • 3 Uova medie
  • Sale e Pepe
  • Q.b Pangrattato

Come fare le Cotolette di Funghi

  • Per la preparazione delle Cotolette di Funghi la prima cosa da fare è un'attenta e accurata pulizia di questi. Come sapete i funghi non amano molto l'acqua quindi meglio evitare di passarli sotto acqua corrente piuttosto procedere con un panno umido.
  • Staccare i pezzi alla base del gambo e con l'aiuto di un coltello eliminare la parte più legnosa ed eventuali residui di terra. Con un panno umido pulire il cappello del fungo, strofinando delicatamente.
  • Una volta puliti tutti i funghi prendere due ciotole, in una versare il pangrattato mentre nell'altra sbattere le uova con sale e pepe, volendo potrete aggiungere del prezzemolo tritato alle uova.
  • Solitamente con le cotolette preparo anche una ciotola con della farina ma quella serve ad asciugare l'ingrediente; in questo caso i funghi sono già asciutti quindi non serve ma se volete potete passarli prima nella farina.
  • Passare i funghi prima nell'uovo poi nel pangrattato panandoli perfettamente e via via sistemarli su un piatto da portata. Una volta panati tutti procedere con la cottura.

Cotolette di Funghi al forno

  • Per un piatto leggero ma comunque squisito optare per la cottura in forno, rivestire una teglia con della carta forno e sistemare i funghi distanziandoli tra loro. Irrorare con un filo di olio extravergine e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti o comunque fino a doratura.

Cotolette di Funghi fritti

  • Per le classiche cotolette fritte invece procedere nel modo classico; quindi scladare dell'olio di semi in un pentolino (per una frittura ottimale dovrebbe raggiungere una temperatura di 170°-180°) immergere uno o due pezzi per volta e lasciarli friggere su entrambi i lati per pochi minuti.
  • Quando risulteranno perfettamente cotti e dorati, scolare dall'olio e lasciar asciugare su della carta assorbente. Spostare su un piatto da portata aggiustare di sale ed ecco pronte le vostre Cotolette di Funghi.

Consigli e Conservazione

  • Le Cotolette di Funghi vanno consumate al momento quindi calde, non si consiglia la conservazione.
  • Per una panatura ancora più saporita sostituire il pangrattato classico con del pangrattato aromatizzato (ricetta qui), sentirete che sapore.
 
Cotolette di Funghi al forno

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta