Dolcetti, Dolci fritti

CRISPELLE DI RISO frittelle con miele, ricetta senza lievitazione

Crispelle di Riso

Le Crispelle di Riso o anche conosciute come “zeppole di riso” sono delle frittelle dolci originarie della Sicilia, precisamente di Catania. Delle frittelle dalla forma allungata, preparate con del riso che viene fatto cuocere nel latte; a questo viene aggiunta farina, arancia e zucchero poi dopo aver dato la forma vengono fritte. Alla fine condite con uno sciroppo al miele che le rende lucide e succulente.

Crispelle di Riso veloci

La ricetta originale delle Crispelle di Riso catanesi prevede del lievito di birra e una lievitazione di circa 3 ore; io per velocizzare i tempi ho utilizzato del lievito per dolci e il risultato è stato davvero ottimo. Essendo un dolce tradizionale ne esistono tante versioni tramandate dalle nonne e ognuno ha la propria; lo scorso anno preparai le frittelle di riso di San Giuseppe, ora una nuova versione. Per altri dolci tipici della festa del Papà (clicca qui).

Ricetta Crispelle di Riso

Crispelle di Riso
Stampa

Crispelle di Riso

Le Crispelle di Riso sono dei dolcetti golosi che si preparano in Sicilia per festeggiare la festa del Papà e non solo; delle frittelle golose guarnite con miele e profumate all'arancia.
Portata Dolcetti
Cucina Italian
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 300kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 300 gr Riso per risotto
  • 500 ml Latte
  • 400 ml Acqua
  • 60 gr Zucchero
  • 1 Arancia (buccia intera)
  • 1 pizzico Sale
  • 150 gr Farina 00
  • 1/2 bustina Lievito per dolci

Per lo sciroppo al miele

  • 200 ml Miele chiaro
  • 1/2 Arancia (succo)

Come fare le Crispelle di Riso

  • Per preparare le Crispelle di Riso per prima cosa versare il latte, l'acqua, lo zucchero,il sale e la buccia d'arancia in un pentolino, mescolare e unire il riso; porre sul fuoco e portare al bollore.
  • Raggiunto questo abbassare la fiamma e lasciar cuocere per circa 15-20 minuti o comunque fino a che i liquidi saranno completamente assorbiti e il riso risulterà cotto. Se il riso dovesse risultare ancora indietro con la cottura unire poca acqua per volta e continuare la cottura.
  • Quando il riso sarà pronto, eliminare la buccia d'arancia e trasferirlo in una terrina a raffreddare. Quando risulterà tiepido, unire la farina e il lievito e impastare il tutto fino ad ottenere un composto compatto.
  • Staccare dei pezzi dall'impasto e lavorarli su una spianatoia infarinata ottenendo dei cilindri di circa 1 cm di diametro, dividere in bastoncini della lunghezza che desiderate e lavorarli con le mani per dare la classica forma.
  • Via via sistemare le crispelle su un tagliere e procedere con il restante riso; porre sul fuoco un pentolino con dell'olio di semi e lasciarlo scaldare. Raggiunta la temperatura tuffare 4-5 pezzi per volta e lasciarli cuocere rigirandoli.
  • Quando risulteranno dorate, scolare dall'olio e lasciar asciugare su della carta assorbente. Contemporaneamente alla frittura, in un secondo pentolino versare il miele e il succo d'arancia.
  • Porre sul fuoco e lasciar scaldare per pochi minuti mescolando poi spostare dal fuoco e lasciar intiepidire. Quando tutte le Crispelle di Riso saranno pronte sistemarle su un piatto da portata, irrorare con lo sciroppo al miele e servire.

Consigli e Conservazione

  • Le Crispelle di Riso vanno consumate calde ma anche tiepide restano deliziose.
  • Possono essere conservate per un giorno a temperatura ambiente, basterà scaldarle pochi secondi al microonde prima di servirle.
 
Crispelle di Riso siciliane

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

1 Comment

  1. Margaret says:

    I’m going to try this recipe, it sounds delicious x

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta