Crocchette di Patate al Pesto
Antipasti, Aperitivi e Stuzzichini

CROCCHETTE DI PATATE AL PESTO per un aperitivo sfizioso

Le Crocchette di Patate al Pesto sono state per me una sorta di ricetta di riciclo che mi ha davvero entusiasmata. Diversi giorni fa, per la prima volta ho preparato le patate al pesto; un contorno davvero molto semplice e veloce da preparare ma dal gusto delizioso. Ovviamente come capita spesso, ne ho preparate davvero tante e sono avanzate; dopo un paio di giorni ho deciso di ridarle vita ed ecco delle polpettine di patate filati davvero gustose.

Crocchette di Patate al Pesto filanti

Preparare le Crocchette di Patate al Pesto è davvero semplicissimo, alla base che avevo già pronta ho semplicemente aggiunto un uovo, del formaggio e del pangrattato. Per renderle ancora più appetibili ho nascosto al centro un pezzetto di mozzarella per avere un cuore filante; cosa aspettate a prepararle? Se anche a voi piacciono le patate allora dovete assolutamente provare le patate infarinate in padella e le deliziose patate al burro.

Ricetta Crocchette di Patate al Pesto

Crocchette di Patate al Pesto
Stampa

Crocchette di Patate al Pesto filanti

5 da 1 voto
Le Crocchette di Patate al Pesto sono delle piccole palline dalla crosta croccante e dal cuore filante; perfette da servire per l'aperitivo o magari come antipasto.
Portata Aperitivi e Stuzzichini
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 290kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 4 Patate Medie (circa 400 gr)
  • 3 cucchiai Pesto alla genovese
  • 1 Uovo medio
  • 3 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • Sale e Pepe
  • 100 gr Pan grattato
  • 100 gr Mozzarella

Preparazione

Come fare le Crocchette di Patate al Pesto

  • Per la preparazione delle Crocchette di Patate al Pesto per prima cosa bisognerà cucinare le patate; seguire tutte le indicazioni riportate nell'articolo delle patate al pesto (clicca qui). Una volta pronte schiacciarle con l'apposito arnese fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Se ne avete la possibilità, lasciate il composto in frigo per almeno 30 minuti in modo da farlo rapprendere. Tagliare la mozzarella a tocchetti piccoli e lasciarla sgocciolare per bene.
  • A questo punto al composto di patate aggiungere l'uovo leggermente sbattuto e il parmigiano e mescolare amalgamando il tutto. Se il composto dovesse risultare troppo molle e umido, unire qualche cucchiaio di pan grattato che aiuterà a renderlo più compatto.
  • Raggiunta la consistenza perfetta, staccare piccole quantità di composto e appiattirlo sul palmo della mano, sistemare al cento un pezzetto di mozzarella e sigillarlo con i lati del composto. Roteare tra i palmi delle mani ottenendo una pallina non troppo grande.
  • Una volta terminato tutto il composto, in un piatto versare del pangrattato e roteare all'interno le crocchette impanandole in modo uniforme. Porre sul fuoco un pentolino dai bordi alti con dell'olio di semi e portare a temperatura.
  • Friggere poche crocchette per volta roteandole spesso per una cottura uniforme; scolare dall'olio e sistemarle su della carta assorbente. Le vostre Crocchette di Patate al Pesto dal cuore filante sono pronte per essere servite.

Note

  • Le Crocchette di Patate al Pesto come ogni fritto vanno servite al momento o al massimo nel giro di qualche ora, non si consiglia la conservazione.
 
Crocchette di Patate al Pesto filanti

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Anonimo says:

    5 stars
    Brava!!

    1. Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta