CURD ALLE ALBICOCCHE deliziosa crema senza latte e senza amido

Curd alle Albicocche

Tra le tante creme che adoro preparare i Fruit Curd sono sicuramente tra le mie preferite; una preparazione in cui non si utilizza il latte ma tanta frutta frullata. Oggi vi propongo un delizioso e colorato Curd alle Albicocche che ho preparato giusto qualche giorno fa. Dopo aver preparato i classici al limone e all’arancia ho cominciato a provare con dei frutti diversi; il mio preferito in assoluto è il curd al mango, lo scorso anno ho l’ho preparato alle fragole e quest’anno è il turno delle albicocche.

Curd di Albicocche

Una crema setosa e densa dal colore lucente che può essere utilizzata in tantissimi modi diversi; è possibile farcire torte e bignè, preparare crostate, tartellette e dolci al cucchiaio, non vi nascondo che io lo adoro a colazione spalmato su del pane tostato o delle fette biscottate. Se anche a voi piacciono le albicocche vi suggerisco di provare la ciambella con albicocche frullate o la sbriciolata mandorle e albicocche.

Ricetta Curd alle Albicocche

Curd alle Albicocche
Stampa

Curd di Albicocche

Il Curd alle Albicocche è una golosa crema preparata senza latte, pochi ingredienti ed una velocissima cottura per poter gustare una delizia davvero fantastica.
Portata Creme
Cucina American
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 1 vasetto
Calorie 280kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 150 gr Albicocche (già pulite)
  • 1/2 Limone (succo)
  • 80 gr Zucchero
  • 50 gr Burro
  • 2 Uova medie

Come fare il Curd alle Albicocche

  • Per la preparazione del Curd alle Albicocche scegliere dei frutti freschi non vecchi, senza nessuna parte marcia. Lavare con cura le albicocche poi asciugarle, io le ho sbucciate ma se desiderate una crema con una nota più acidula potete anche lasciare la buccia.
  • Eliminare il nocciolo e sistemarle in un mixer con lame, unire le uova, lo zucchero, il succo di limone filtrato e frullare il tutto alla massima velocità fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
  • Trasferire ora la crema ottenuta in un pentolino dal fondo largo, volendo potete anche passarla in un colino per eventuali residui, cuocere su fiamma dolce mescolando di continuo con una frusta a mano.
  • Quando il composto comincerà a velare (ovvero cambierà la consistenza da liquido a cremoso) aggiungere il burro e mescolare energicamente.
  • Appena il vostro Curd alle Albicocche si sarà addensato versare in un vasetto di vetro precedentemente sterilizzato, chiudere e lasciar raffreddare prima di porre in frigo. Non preoccupatevi se sembrerà fluido vi assicuro che raffreddando si addenserà completamente.

Consigli e Conservazione

  • Il Curd alle Albicocche si conserva in frigo per un massimo di 10 giorni.
  • Può tranquillamente essere congelato.
 
Curd alle Albicocche fresche

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta