FRAGOLINO come fare il liquore alle fragole in casa in modo semplice

Fragolino fatto in casa

Il Fragolino o anche semplicemente il Liquore alle Fragole è un liquore dolce che viene preparato con fragole fresche o anche fragoline di bosco. Chi mi segue sa perfettamente quanto io ami preparare prodotti da conservare come liquori fatti in casa e conserve dolci e salate; oggi è il turno di un liquore dal gusto fantastico, dalla consistenza corposa e che non ghiaccia in freezer.

Liquore Fragolino

Per preparare il mio Fragolino ho utilizzato delle classiche fragole; solitamente si prediligono le fragoline di bosco dato che hanno un sapore più intenso, ma vi assicuro che questo liquore non vi deluderà affatto. Il Liquore alle Fragole si ottiene dalla macerazione di fragole fresche in alcool puro, trascorsi i giorni si prepara uno sciroppo di acqua e zucchero a cui viene aggiunto l’alcool, un po’ come si fa per il limoncello. Otterrete un liquore dal colore rosso intenso e dall’aroma assolutamente fantastico. Da non perdere assolutamente anche la versione in crema di fragole.

Ricetta Fragolino fatto in Casa

Fragolino fatto in casa
Stampa

Liquore alle Fragole (Fragolino)

Il Fragolino è un Liquore alle Fragole dalla preparazione semplice e veloce, lo si prepara nel periodo in cui le fragole sono nel miglior periodo per poi servirlo ghiacciato nelle calde serate estive o magari lo si conserva per poi regalarlo a Natale.
Portata Liquore
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 1 lt
Calorie 400kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 1 lt Acqua
  • 1 kg Zucchero
  • 1/2 lt Alcool puro 90°
  • 700 gr Fragole integre (o fragoline)

Come fare il Liquore Fragolino

  • Per ottenere un delizioso e corposo Liquore alle Fragole si comincia col controllare per bene i frutti che dovranno essere integri senza parti lese o un po' invecchiate.
  • Lavare le fragole sotto acqua fresca corrente, eliminare i piccioli poi con della carta assorbente tamponarle asciugandole con cura.
  • Tagliare le fragole a tocchetti e unirle in un barattolo assieme all'alcool puro, chiudere ermeticamente e riporre in dispensa in una zona fresca e buia.
  • Le fragole dovranno restare in infusione per circa 15-20 giorni, avendo cura di scuotere il barattolo un paio di volte al giorno per poi riporlo in dispensa.
  • Trascorsi i giorni di macerazione, in una pentola dal fondo spesso unire l'acqua e lo zucchero e portare al bollore, raggiunto questo abbassare la fiamma e far cuocere per circa 30 minuti, la consistenza dell'acqua dovrà cambiare da liquida ad una sorta di sciroppo. Spegnere e lasciar raffreddare completamente.
  • Quando lo sciroppo sarà completamente raffreddato versare al suo interno l'alcool con le fragole e mescolare con cura, lasciar riposare coperto per circa 10-15 minuti, io generalmente lo lascio anche per 1 ora. 
  • Con una schiumarola eliminare le fragole e versare il Liquore alle Fragole nelle bottiglie filtrandolo con un colino a maglie strette.
  • Conservare in frigo o in freezer (tranquilli non ghiaccia) agitarlo una volta al giorno per una settimana dopo di che potrete gustare il vostro Liquore alle Fragole.

Consigli e Conservazione

  • Il Liquore alle Fragole si conserva in freezer per diversi mesi.
  • Se decidete di preparare il vostro Fragolino con delle fragoline di bosco, queste non dovranno essere tagliate.
  • Al momento di versare il liquore nelle apposite bottiglie potrete lasciare anche qualche fragolina all’interno come decorazione.
 
Fragolino-Liquore alle Fragole

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta