GNOCCHI ALLA SORRENTINA piatto campano da leccarsi i baffi

Gnocchi alla Sorrentina

Gli Gnocchi alla Sorrentina sono un piatto tipico campano più precisamente di Sorrento da cui poi ne prendono il nome. Si tratta di un primo piatto molto saporito preparato con gnocchi di patate conditi con un sugo al pomodoro, arricchiti con tanta mozzarella, basilico e formaggio per poi essere ripassati al forno. Uno squisito piatto di gnocchi al forno preparato con ingredienti semplici che uniti tra loro regalano al palato un gusto senza eguali.

Gnocchi alla Sorrentina Ricetta

Essendo un piatto conosciuto un po’ in tutto il mondo ne esistono tante varianti; una tra le tanti sono proprio gli gnocchi al pomodoro fresco, una versione decisamente più veloce che non prevede la mozzarella. A casa mia ad esempio siamo soliti preparare i classici Gnocchi al Tegamino, simili in tutto agli Gnocchi alla Sorrentina solo preparati con il classico ragù napoletano e cotti in forno in dei tegami di coccio. Tutti questi piatti hanno in comune come da tradizione gli gnocchi di patate fatti in casa, che ovviamente possono essere sostituiti dagli gnocchi acqua e farina. Per tutte le altre ricette preparate con gli Gnocchi (clicca qui).

Gnocchi alla Sorrentina Ricetta

Gnocchi alla Sorrentina
Stampa

Gnocchi alla Sorrentina

Gli Gnocchi alla Sorrentina sono un piatto tipico campano dal sapore a dir poco fantastico; gnocchi al forno conditi con pomodoro, mozzarella e basilico perfetti per ogni tipo di occasione.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 750kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per il condimento

  • Q.b Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio Aglio (o 1/2 cipolla)
  • 700 ml Passata di pomodoro
  • Q.b Basilico fresco
  • 300 gr Mozzarella asciutta (o fiordilatte)
  • 100 gr Parmigiano grattugiato
  • Sale

Per gli Gnocchi di patate

  • 1,2 kg Patate (pesate con la buccia)
  • 300 gr Farina 00
  • Sale
  • q.b.

Come fare gli Gnocchi alla Sorrentina

  • Per la preparazione degli Gnocchi alla Sorrentina come da tradizione si preparano i classici gnocchi di patate fatti in casa, ovviamente per chi non ha voglia di prepararli può tranquillamente utilizzare quelli acquistati ma vi assicuro che il sapore sarà diverso.
  • Fatta questa premessa vi consiglio di preparare per primi gli gnocchi così intanto che le patate si raffreddano potrete dedicarvi al condimento. Con le dosi sopra indicate seguite il procedimento di come fare gli gnocchi di patate (cliccando qui).
  • Ora preparare il sugo al pomodoro unendo in una pentola un giro d'olio e a scelta gli spicchi d'aglio privati della camicia o la mezza cipolla sminuzzata; se preferite un sugo pungente optate per l'aglio, per un sugo più delicato utilizzate la cipolla.
  • Lasciar soffriggere per qualche minuto poi versare la passata di pomodoro, qualche foglia di basilico e del sale. Lasciar cuocere per circa 15-20 minuti, giusto il tempo di lasciarlo restringere un po' poi spostare dal fuoco, aggiungere altro basilico e tenere coperto.
  • Terminare la preparazione degli gnocchi e una volta pronti porre sul fuoco una capiente pentola con acqua e sale e portare al bollore. Raggiunto questo calare gli gnocchi pochi per volta, attendere che ritornino a galla (segno che sono pronti), scolarli e procedere con i restanti.
  • Condire gli gnocchi con il sugo al pomodoro in modo da non farli attaccare tra loro. Scegliere la teglia per la cottura in forno, versare un mestolo di sugo sul fondo e cospargerlo per bene.
  • Versare in teglia la metà degli gnocchi e livellarli, cospargere con una generosa dose di parmigiano e con metà della mozzarella a tocchetti, aggiungere qualche mestolo di sugo, qualche foglia di basilico poi coprire con i restanti gnocchi.
  • Terminare la preparazione con il restante sugo, altra generosa spolverata di parmigiano e la restante mozzarella. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 15-20 minuti, giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella.
  • I vostri Gnocchi alla Sorrentina sono pronti, sfornare e lasciar riposare per circa 15 minuti, cospargere con foglie di basilico fresco e servire.

Consigli e Conservazione

  • Gli Gnocchi alla Sorrentina si conservano in frigo per circa 2 giorni chiusi in un contenitore ermetico o coperti con della pellicola alimentare.
  • Possono essere congelati da crudi ed essere cotti poi direttamente senza scongelarli prima. 
  • Possono essere congelati da cotti una volta raffreddati e per la cottura lasciarli scongelare completamente per poi scaldarli in forno.
 
Ricetta Gnocchi alla Sorrentina

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito  deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta