kinder colazione più integrali
Brioche

KINDER COLAZIONE PIU’ INTEGRALI (homemade) senza lattosio

Da un pò di tempo sono in commercio le nuove merendine Kinder Colazione Più Integrali, non so voi ma io per quanto riguarda le merendine confezionata mi affido a poche marche e questa è una di quelle.

Ieri avendo a disposizione un pò di tempo ho deciso di prepararle in casa. Per me non è la prima volta che mi cimento nella preparazione dei “Famosi” e devo dire che il risultato è sempre molto soddisfacente.

Per preparare le Kinder Colazione Più Integrali a differenza di quelli (classici) ho utilizzato solo farina integrale e zucchero di canna, in più questa versione non prevede ne burro ne latte quindi ottima per chi è affetto da intolleranze.

Ricette simili:

Kinder Brioss

Fetta al Latte

Kinder Paradiso

Brioss all’Albicocca

kinder colazione più integrali
Stampa

Kinder Colazione Più Integrali

5 da 1 voto
Le famose merendine Kinder Colazione Più Integrali oggi diventano homemade, ottime per ogni ora del giorno soffici e profumate con solo farina integrale.
Portata Brioche
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Lievitazione 5 ore
Tempo totale 5 ore 50 minuti
Porzioni 20 pezzi
Calorie 130kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 300 gr Farina Integrale mix cereali
  • 200 gr Farina Manitoba integrale
  • 10 gr Cacao amaro
  • 10 gr Lievito di birra fresco
  • 100 gr Zucchero di canna
  • 1 Uovo medio
  • 250 ml Acqua
  • 20 gr Caffè della moka
  • 1 cucchiaino Estratto vaniglia
  • 80 gr Olio semi
  • 1 cucchiaino Sale

Per la farcitura

  • 220 ml Acqua
  • 50 gr Zucchero
  • 30 gr Amido di mais
  • 1 cucchiaino Cacao amaro
  • 1 cucchiaino Caffè solubile

Per le decorazioni

  • Cioccolato Bianco

Preparazione

  • Per la preparazione delle merendine Kinder Colazione Più Integrali unire nella ciotola della planetaria munita di gancio le farine, il cacao amaro e il lievito sbriciolato, azionare la macchina e attendere che il lievito si polverizzi. Unire lo zucchero e continuare al lavorare, aggiungere anche l'uovo e aspettare che si asciughi.
  • Sempre lavorando aggiungere l'acqua, il caffè (non caldo) e l'estratto di vaniglia. Impastare a velocità media e man mano il composto comincerà a prendere la forma di un impasto bello corposo. Lavorare fino a che si staccherà dalle pareti e resterà aggrappato al gancio, a questo punto unire a filo l'olio e lasciare che si incorpori totalmente.
  • Trascorsi circa 5 minuti aggiungere il sale e lasciar lavorare. In totale il composto dovrà lavorare per circa 30 minuti avendo cura di capovolgerlo almeno un paio di volte. Quando l'impasto risulterà ben incordato ed elastico, trasferirlo su una spianatoia leggermente oleata.
  • Il composto risulterà leggermente appiccicoso, non aggiungere altra farina ma ungetevi le mani con poco olio in modo che non vi si appiccichi alle mani e piegarlo più volte su se stesso, formare la classica sfera e adagiare in una terrina poco oleata.
  • Sigillare ermeticamente con della pellicola alimentare (io cuffia per doccia) e far lievitare in un luogo caldo fino a che sarà triplicato (circa 3 ore), oppure se come me preparate la sera porre la ciotola in frigo nella parte bassa e lasciar maturare per tutta la notte. Il giorno seguente portare a temperatura ambiente e farlo raddoppiare prima di poterlo utilizzare.
  • Trascorso il tempo di lievitazione (o maturazione in frigo), spruzzare una teglia 20×30 cm con dello staccante e versare al suo interno il composto. Molto delicatamente esercitare una leggera pressione sull'impasto cercando di stenderlo il meglio possibile in tutta la teglia.
  • Lasciar lievitare per circa 30 minuti, spennellare con poca acqua e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Una volta cotto, sfornare e lasciar intiepidire leggermente, poi sformare e far raffreddare su una gratella.

Preparazione Crema

  • Unire in un pentolino 200 ml di acqua e lo zucchero, portare su fiamma dolce e attendere che cominci a sobbollire. Intanto in un bicchiere unire l'amido, il cacao amaro, il caffè solubile e stemperare con una frusta a mano, unire i 20 ml di acqua tenuto da parte e mescolare fino a che le polveri saranno completamente sciolte.
  • Appena l'acqua comincerà a bollire, spostare dal fuoco e versare all'interno il composto (del bicchiere) mescolare per bene e riportare sul fuoco, continuare a mescolare fino a che la crema prenderà corpo. Continuare a mescolare velocemente, poi trasferire in una terrina e coprire con pellicola a contatto, lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Montaggio

  • A questo punto tutto sarà raffreddato, portare la base su un piano da lavoro, con un coltello eliminare i contorni cercando di renderli il più dritti possibile. Ricavare le vostre merendine ( la misura originale è di 3×12 cm), tagliare ogni merendina in 3 strati.
  • Mescolare con una frusta a mano la crema per ridarle corposità e trasferirla in una sac a poche, tagliare la punta di quest'ultima e procedere con la farcitura. Rimontare la merendina ormai farcita e ripetere l'operazione con gli altri tranci. Per le striscioline bianche in superficie, fondere poco cioccolato bianco e aiutarsi con uno stecchino per decorare.
  • Le Kinder Colazione Più Integrali sono finalmente pronte per essere gustate, i vostri bambini saranno entusiasti. Conservare sotto una campana di vetro o in sacchetti alimentari per mantenere la loro fragranza.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉 
kinder colazione più integrali (2)
Altre golose ricette che potrebbero interessarti:
Ciambella all’Arancia
Pasta Frolla Senza Burro
Torta Cioccolato e Pere
Ciambelline al Vino
Apple Pie
Torta Kinder Paradiso
Crostata alla Nutella
Condividi

Ti potrebbero interessare...

1 Comment

  1. Avatar
    Anonimo says:

    5 stars
    Perfette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.