Lasagne al Pistacchio
Pasta al Forno, Primi Piatti, Primi Sfiziosi

LASAGNE AL PISTACCHIO con provola e pancetta, piatto gustosissimo

Per il pranzo domenicale solitamente mi piace preparare della pasta al forno, avendo più tempo a disposizione posso preparare piatti più complessi. La scorsa domenica abbiamo mangiato per la prima volta queste deliziose Lasagne al Pistacchio con provola e pancetta; un primo piatto abbastanza ricco. con un sapore che con mia sorpresa è risultato piuttosto delicato e dalla preparazione piuttosto semplice.

Lasagne al Pistacchio con provola e pancetta

Per preparare le Lasagne al Pistacchio bisognerà preparare una vellutata besciamella e un pesto di pistacchi; io ho utilizzato la mia ricetta ma se volete accorciare i tempi potrete utilizzare quello confezionato anche se il sapore non sarà lo stesso. Se vi piacciono i pistacchi nelle ricette salate, vi suggerisco di provare i gamberi panati al pistacchio o anche i tartufini salati con pistacchi.

Ricetta Lasagne al Pistacchio

Lasagne al Pistacchio
Stampa

Lasagne al Pistacchio

5 da 1 voto
Se avete voglia di preparare un pranzetto coi fiocchi vi consigli di provare queste Lasagne al Pistacchio con provola e pancetta, sono deliziose e semplici da preparare; il successo è assicurato.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 6 persone
Calorie 450kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 1 confezione Sfoglie all’uovo io emiliane
  • 200 gr Provola
  • 200 gr Parmigiano grattugiato
  • 200 gr Pancetta affumicata
  • Pistacchi o granella

Per la Besciamella

  • 1 lt Latte
  • 100 gr Farina 00
  • 50 gr Burro
  • 1 cucchiaino Sale
  • q.b Noce moscata in polvere
  • q.b Pepe

Per il Pesto di Pistacchi

  • 200 gr Pistacchi sgusciati non salati
  • 80 gr Parmigiano grattugiato
  • 100 ml Olio extravergine oliva
  • 5-6 foglie grandi Basilico fresco
  • 1 pezzettino Aglio
  • Sale e Pepe

Come fare le Lasagne al Pistacchio

  • Per la preparazione delle Lasagne al Pistacchio per prima cosa vi consiglio di preparare la besciamella che farà da legante e sarà la parte cremosa del piatto, quindi con le dosi sopra elencate procedere come da ricetta (clicca qui).
  • Una volta pronta la besciamella procedere con la preparazione del pesto di pistacchi; se avete il bimby vi porterete avanti coi tempi, potrete preparare la besciamella con questo e intanto da parte preparerete il pesto.
  • In alternativa il pesto di pistacchi può essere acquistato ma vi assicuro che fatto in casa è tutt'altra cosa; quindi con le dosi sopra elencate preparare il pesto come da ricetta (clicca qui).
  • Scaldare sul fuoco una padella antiaderente e aggiungere la pancetta, lasciarla rosolare senza burro ne olio fino a che il suo grasso si sarà sciolto e sarà diventata croccante poi spostare dal fuoco. Tagliare la provola a fettine o tocchetti e tenere da parte.
  • Ora con tutti gli ingredienti pronti passiamo all'assemblaggio; per prima cosa versare il pesto di pistacchi nella besciamella e mescolare con cura amalgamando perfettamente, volendo potrete utilizzare anche in frullatore ad immersione.
  • In una pirofila circa 25×30 versare un mestolo di besciamella al pistacchio e distribuirlo in modo uniforme sulla superficie, sistemare uno strato di pasta all'uovo senza lasciare spazi vuoti, cospargere con la mozzarella, la pancetta e distribuire ancora uno strato di besciamella, cospargere una manciata di parmigiano e granella di pistacchi; ricominciare gli strati.
  • Coprire con un secondo strato di sfoglie e ripetere gli strati nello stesso ordine di quello già fatto, continuare in questo modo fino al termine degli ingredienti, sullo strato finale, aggiungere una generosa dose di besciamella, spolverizzare abbondante parmigiano e della granella di pistacchi (la mia era terminata).
  • Le Lasagne al Pistacchio sono finalmente pronte per essere cotte; porre in forno ventilato preriscaldato a 170° e cuocere per circa 40 minuti, le lasagne saranno pronte quando in superficie si sarà creata una sorta di crosticina e affondando una forchetta al suo interno i rebbi affonderanno senza problemi.
  • Ovviamente ogni forno è differente quindi tempi e temperature potrebbero cambiare. Quando le Lasagne al Pistacchio saranno pronte, sfornare e lasciar riposare almeno 15 minuti prima di tagliarle, in questo modo otterrete delle porzioni dal taglio perfetto.

Consigli e Conservazione

  • Le Lasagne al Pistacchio si conservano in frigo per circa 3 giorni chiuse in un contenitore ermetico.
  • E’ possibile congelarle sia da crude che da cotte una volta raffreddate completamente.
 
Lasagne al Pistacchio con Pancetta e Provola

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. 5 stars
    Molto interessante la proverò sicuramente

    1. Sono sicura che ti piacerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta