LEMON CURD la crema al limone inglese senza latte e senza amido

Lemon Curd

Il Lemon Curd è una squisita crema al limone di origine anglosassone conosciuta anche come (Lemon Cheese o Lemon Custard). Con il nome si intende “cagliata di limone”, in pratica una crema al limone senza latte preparata con succo e buccia dell’agrume; esistono tantissime varianti di questa golosa crema dall’intenso profumo e sapore, io ormai la preparo da tantissimi anni e la adoro soprattutto spalmata sul pane tostato a colazione.

Ricetta Lemon Curd

La ricetta originale del Lemon Curd prevede l’utilizzo del limone, di tuorli, amido per addensare e burro; nella mia versione utilizzeremo le uova intere e i tuorli e non utilizzeremo nessun tipo di addensante, credetemi otterrete una crema liscia, corposa e dal sapore davvero fantastico. Come utilizzare il Lemon Curd? Oltre a spalmarlo su pane o fette biscottate potrete preparare una fantastica Lemon Meringue Pie, utilizzarlo negli impasti di torte come nella ciambella al lemon curd o arricchire dolci al cucchiaio. Io ne ho fatte diverse versioni come l’orange curd, il curd alle fragole, la versione alle albicocche e il mio preferito, il curd al mango.

Ricetta Lemon Curd

Lemon Curd
Stampa

Lemon Curd

Il Lemon Curd è una crema di origine anglosassone a base di limoni; una crema senza latte perfetta da gustare a colazione o da utilizzare per la preparazione di tantissimi dolci tra tanti la fantastica crostata al limone.
Portata Creme
Cucina Inglese
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 300 gr circa
Calorie 400kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 2 Uova medie
  • 4 Tuorli
  • 140 gr Zucchero semolato
  • 125 ml Succo di limone
  • 1 Limone (buccia grattugiata)
  • 100 gr Burro

Come fare il Lemon Curd

  • La preparazione del Lemon Curd non è affatto difficile; per prima cosa in un pentolino dal fondo spesso unire le uova e i tuorli, aggiungere lo zucchero e mescolare energicamente con una frusta a mano.
  • Otterrete un composto amalgamato ma non montato; aggiungere il succo di limone filtrato e la buccia grattugiata finemente, mescolare amalgamando il tutto e trasferire su fiamma dolce.
  • Lasciar cuocere avendo cura di mescolare continuamente con una frusta a mano per evitare che si attacchi alla pentola. Serviranno circa 10 minuti e noterete che il composto comincerà ad addensarsi come una comune crema.
  • Spostare dal fuoco e aggiungere il burro freddo a tocchetti, continuare a mescolare energicamente fino a che sarà completamente sciolto e inglobato al resto del composto.
  • Versare il Lemon Curd in un barattolo precedentemente sterilizzato e far raffreddare completamente. La vostra crema al limone inglese è pronta per farcire o guarnire dolci e torte o essere spalmata su del pane tostato.

Consigli e Conservazione

  • Il Lemon Curd si conserva in frigo fino a 2 settimane anche se non durerà così a lungo.
  • Se invece come me lo preparate per smaltire tanti limoni vi consiglio di versarlo in barattoli non troppo grandi e di congelarlo.
 
Lemon Curd Ricetta

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

8 Comments

  1. Mai preparata per la paura che sappia troppo di uovo anche se l’aspetto è molto invitante.

    1. Ti assicuro che è delizioso

  2. Teresa says:

    Ciao mi chiamo Teresa,,,complimenti per il blog, ho fatto la tua ciambella al cure di albicocche che ha riscosso un successone. Curiosando sulle ricette degli altri cure ho notato che il lemon curd ha molte più uova e burro rispetto quello all’albicocca ma anche a quello all’archivio. Sono proprio necessari? Grazie
    Teres

    1. Ciao Teresa sono preparazioni diverse dagli agrumi si ricava il succo mentre dalla frutta la polpa; comunque volendo puoi sempre provare ad utilizzare la ricetta di quello all’albicocca utilizzando un’agrume.

  3. Teresa says:

    Rileggendo il mio commento ho notato errori di scrittura parlo di curd e alla fine è arancio e non archivio. Grazie
    Teres

    1. Tranquilla avevo capito tutto

  4. Teresa says:

    Grazie in uno dei due modi lo proverò sicuramente.

    1. io questo lo adoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta