nastrine
Brioche

NASTRINE (homemade)

 

nastrine
Stampa

Nastrine

Oggi ho preparato le Nastrine; in genere non mi esalto particolarmente per le mie creazioni, sono sempre molto autocritica ma credetemi stavolta non è così. Queste Nastrine racchiudono il sapore originale ma hanno una consistenza nettamente superiore. Provare per credere 🙂 🙂
Portata Brioche
Cucina Italian
Preparazione 50 minuti
Cottura 15 minuti
Lievitazione 4 ore
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 12 pezzi
Calorie 471kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per la pasta brioche

  • 500 gr Farina Manitoba
  • 270 ml Latte
  • 100 gr Zucchero Aromatizzato arancia
  • 1 Uovo
  • 10 gr Lievito di birra fresco
  • 6 gr Sale
  • 2 pezzi medi Arance candite
  • 1 cucchiaino Essenza arancia
  • 50 gr Strutto

Per la sfogliatura

  • 100 gr Burro a pomata
  • 2 cucchiai Zucchero a velo

Per la finitura

  • 1 Tuorlo
  • 2 cucchiai Latte
  • qb Zucchero di canna

Preparazione

  • Per ottenere le Nastrine cominciamo a preparare la pasta brioche in questo modo; in un mixer a lame tritare il più possibile lo zucchero aromatizzato (qui la ricetta) e le arance candite. Nella ciotola della planetaria munita di gancio a uncino unire la farina, lo zucchero con le arance tritate, il lievito sbriciolato e cominciare ad impastare a velocità media.
  • Quando la consistenza sarà diventata quasi sabbiosa unire tutto il latte e continuare a lavorare, aggiungere ora l'uovo e l'essenza sempre lavorando, quando sarà completamente assorbito aggiungere lo strutto a fiocchetti e lavorare. Quando comincerà ad incordare unire il sale e far impastare.
  • L'impasto in tutto dovrà lavorare circa 30 minuti avendo cura di capovolgerlo un paio di volte. Quando si staccherà completamente dalle pareti della ciotola e resterà aggrappato al gancio spostare la pasta brioche su una spianatoia leggermente infarinata, lavorare a forma di sfera poi adagiare in una terrina leggermente oleata, sigillare con della pellicola alimentare e far lievitare in luogo caldo fino al raddoppio.
  • Trascorso il tempo capovolgere l'impasto delle Nastrine su una spianatoia poco infarinata e con l'aiuto di un mattarello stendere in una sfoglia rettangolare di circa 1 cm di spessore. Tagliare la sfoglia in 2 dal verso lungo, lavorare il burro e lo zucchero a velo a crema e spennellarlo su tutta la superficie delle 2 sfoglie, praticare le classiche pieghe a 3 (vedi foto in note) poi avvolgere in della carta forno e far riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  • Passati i 30 minuti riprendere i due panetti dal frigo e ripetere la stessa operazione di prima, ovvero stendere la sfoglia stavolta poco, spennellarla, praticare le pieghe a 3 e riporla in frigo avvolta con della pellicola. Praticare la stessa operazione anche per l'altro panetto e farli riposare in frigo per circa due ore.
  • Prendere un panetto dal frigo e affettatelo in fette di 2 cm di spessore, aiutandovi con farina e matterello stendere una fettina per volta poi tenendo i due lembi (su e giù) ruotarli nei versi opposti come scartare una caramella ottenendo il classico intreccio delle Nastrine.
  • Praticare una pressione giusto al centro, passarci su il matterello e praticare un taglietto alle estremità (sopra e sotto). Adagiare su una teglia rivestita da carta fono, procedere così per le restanti fette, poi coprire con della pellicola e far lievitare fino al raddoppio.
  • Preriscaldare il forno a 180° in modalità statica, miscelare il tuorlo con il latte e spennellare tutta la superficie delle Nastrine, cospargere con lo zucchero di canna e cuocere per circa 15 minuti. Sfornare, lasciar intiepidire e gustare.....

Note

pieghe a 3
Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale 😉 😉
nastrine 
Condividi

Vale

Sono Valentina, 34 anni, nata a Napoli , mamma di Mya e Amy a cui dedico la maggior parte della mia giornata. La mia passione più grande sono i dolci, mi rilasso Facendo una decorazione ad una torta e quasi mi emoziono a vedere la lievitazione di un impasto, insomma questo blog nasce con l'intento di condividere la mia passione e conoscenza, lontano da me voler insegnare qualcosa alle persone ma solo condividere la mia passione. Spero vi piacciano le mie creazioni......
Baci, DELIZIOSE TENTAZIONI di Vale

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.