Pagnottiello Napoletano
Pizza, Pane e Lievitati

PAGNOTTIELLO NAPOLETANO ricetta perfetta dello street food campano

Oggi voglio parlarvi del Pagnottiello Napoletano, uno degli street food più amato da noi campani. Devo dire che c’è molta confusione riguardo a questo gustoso e saporito panino farcito. In molti lo chiamano panino napoletano, la cosa non è nemmeno sbagliata se non sei del Sud, ma per noi napoletani veraci “panino e pagnuttiell” sono due cose diverse; ingredienti simili ma preparazioni diverse.

Il Pagnottiello Napoletano

Se siete a Napoli e volete gustare il vero Pagnottiello Napoletano dovete assolutamente mangiare quello di Poppella che ha fatto la storia di Napoli, anche se prepararlo in casa sarà semplicissimo. Queste pagnotte farcite somigliano tanto al Casatiello Napoletano; un impasto preparato con strutto e pepe in cui vengono impastati salumi e formaggi, preparazione alquanto diversa dal panino napoletano. Alla fine i sapori sono molto simili ma è bene che ogni cosa venga chiamata col suo nome.

Ricetta Pagnottiello Napoletano

Pagnottiello Napoletano
Stampa

Pagnottiello Napoletano

5 da 1 voto
Il Pagnottiello Napoletano è uno degli street food campani più amato in assoluto; una pagnotta di pane farcita con salumi e formaggi dal gusto favoloso.
Portata Lievitati Salati
Cucina Italian
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Lievitazione totale 4 ore
Tempo totale 4 ore 50 minuti
Porzioni 10 pezzi
Calorie 450kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 600 gr Farina 0
  • 300 gr Acqua
  • 12 gr Lievito di birra fresco
  • 130 gr Strutto
  • 15 gr Sale e Pepe
  • 300 gr Salumi misti (a tocchetti)
  • 200 gr Formaggi misti (a tocchetti)
  • 50 gr Parmigiano grattugiato
  • 50 gr Pecorino

Preparazione

Come fare il Pagnottiello Napoletano

  • Per preparare i Pagnottielli Napoletani disporre nella ciotola della planetaria munita di gancio la farina, creare un foro al centro e aggiungere il lievito sbriciolato, l'acqua a temperatura ambiente, metà dello strutto e il pepe. Azionare la macchina e cominciare ad impastare.
  • Quando l'impasto comincerà a prendere forma aggiungere il restante strutto a fiocchetti e il sale, lasciar impastare fino ad ottenere un impasto liscio, elastico e che appiccica molto poco. A questo punto trasferire il composto su una spianatoia infarinata e lavorarlo un pò con le mani, dare la classica forma a sfera e trasferire in una terrina leggermente oleata, coprire con una cuffietta e lasciar lievitare per circa 3 ore.
  • Trascorso il tempo, rovesciare l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata e tirarlo con le mani allargandolo. Lasciar cadere sull'impasto i salumi e i vari formaggi e impastare facendo inglobare i pezzetti al suo interno.
  • Dividere in 10 parti dello stesso peso, ovviamente potrete preparare più o meno pagnotte in base alle vostre esigenze. Lavorare ogni pezzo ottenendo delle palline e via via trasferirle su una teglia rivestita di carta forno distanziandole tra loro e lasciar lievitare per circa 1 ora.
  • Quando i Pagnottielli saranno belli gonfi, spennellare la superficie con un uovo sbattuto e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti o comunque fino a che in superficie si sarà creata una bella crosticina dorata e rustica. Sfornare e lasciar intiepidire prima di gustare il vostro Pagnottiello Napoletano.
  • Come ho già detto il Pagnottiello Napoletano non è la stessa cosa del Panino Napoletano, se volete provare anche questi ultimi (clicca qui) per la ricetta.

Note

  • Il Pagnottiello Napoletano si conserva morbido per diversi giorni se avvolto in un canovaccio pulito.
 
Pagnottiello Napoletano fatto in casa

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Francesca says:

    5 stars
    Bellissimi e buonissimi

    1. Grazie mille Francy, hai ragione sono deliziosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta