Pasta, Primi Piatti, Primi Sfiziosi, Primi Veloci, Salse e Sughi

PASTA ALLA BOSCAIOLA primo piatto gustoso e semplice da preparare

Pasta alla Boscaiola

La Pasta alla Boscaiola è un primo piatto tipico della cucina italiana dal sapore rustico e dalla preparazione piuttosto semplice. Come ogni piatto tradizionale ne esistono tantissime varianti; c’è chi prepara la boscaiola bianca con la panna, chi aggiunge la panna al pomodoro, chi aggiunge piselli e ancora tante varianti una più gustosa dell’altra.

Penne alla Boscaiola

Tra tutte le varianti, cosa certa è che i protagonisti restano funghi, salsicce e pancetta; io oggi voglio proporvi la ricetta originale della Pasta alla Boscaiola. Un sugo preparato con pomodoro che vi porterà via pochissimi minuti e che potrete tranquillamente adattare in base ai vostri gusti. Otterrete un Sugo alla Boscaiola squisito che vi farà leccare i baffi; per altre ricette di primi piatti (clicca qui).

Ricetta pasta alla Boscaiola

Pasta alla Boscaiola
Stampa

Penne alla Boscaiola

La Pasta alla Boscaiola è uno di quei piatti semplicissimi da preparare ma che fa sempre la sua figura quando lo si porta in tavola. Sperimentate sempre nuove varianti vi assicuro che non vi deluderanno.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 480kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 400 gr Penne (o altro)
  • Q.b Olio extravergine oliva
  • 1/2 Cipolla
  • 200 gr Salsiccia
  • 100 gr Pancetta affumicata
  • 300 gr Funghi (a scelta)
  • 300 gr Pomodoro (a scelta)
  • Prezzemolo fresco
  • Sale

Come fare il Sugo alla Boscaiola

  • Per preparare la Pasta alla Boscaiola cominciamo col preparare il sugo che come ho già anticipato può essere preparato con diverse varietà di funghi; di solito si utilizzano i porcini ma potrete utilizzare anche champignon che sono più reperibili o anche altre tipologie.
  • Qundi per prima cosa pulire con cura i funghi e affettarli poi elininare il budello dalle salsiccie, sbriciolarle e tenerle da parte. A questo punto scegliere i pomodori; polpa, pomodorini, pelati, passata, andranno tutti bene.
  • Sminuzzare la cipolla molto finemente e a questo punto tutto è pronto per procedere con la realizzazione della ricetta.

Come fare la Pasta alla Boscaiola

  • Unire in una casseruola olio e cipolla e lasciate soffriggere senza bruciare, aggiungere la pancetta e lasciar insaporire poi unire la salsiccia sbriciolata e lasciar cuocere mescolando.
  • Aggiungere i funghi e lasciar cuocere per circa 5 minuti mescolando delicatamente per evitare che i funghi possano rompersi. Alla fine aggiungere i pomodori, una manciata di prezzemolo e il sale, mescolare il tutto e lasciar cuocere a fiamma bassa coperto.
  • Intanto che il sugo alla boscaiola cuoce, preparare la pentola per la cottura della pasta, raggiunto il bollore calare il formato scelto, aggiustare di sale e cuocere per il tempo necessario.
  • Controllare il sugo e se dovesse risultare ancora un po' liquido continuare la cottura senza coperchio. Scolare la pasta e condirla con il sugo denso e profumato. La vostra Pasta alla Boscaiola è pronta per essere servita.

Consigli e Conservazione

  • La Pasta alla Boscaiola può essere conservata in frigo per circa due giorni chiusa in un contenitore ermetico.
  • Per riscaldarla porre su fuoco aggiungendo un filo d’olio.
  • Per preparare il Sugo alla Boscaiola si prediligono dei funghi freschi al massimo quelli precotti e perfettamente sgocciolati, si sconsigliano i funghi congelati.
  • Il Sugo alla Boscaiola può essere congelato.
 
Sugo alla Boscaiola

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta