Pasta alla Papalina
Primi Piatti

PASTA ALLA PAPALINA a modo mio con uova e prosciutto cotto

Un primo piatto che cucino da tantissimo tempo e non sapevo che si chiamasse Pasta alla Papalina. Per me era una semplice imitazione della classica carbonara in cui utilizzo del prosciutto cotto al posto del guanciale, del parmigiano al posto del pecorino, inoltre una base di soffritto di cipolla. Le uova usate intere non solo i tuorli, che però lascio cuocere un pò in più per una questione di gusto.

Con mia grande sorpresa ho scoperto che è una preparazione tipica della cucina romana abbastanza antica, anch’essa oggetto di tante varianti. Pare che questo piatto risalga all’anno 1930 quando di lì a poco il cardinale Pacelli sarebbe stato eletto Papa. Pare che chiese al cuoco del Vaticano una versione più leggera della Carbonara e gli fu servito questo piatto che poi venne chiamato Pasta alla Papalina. In origine si dovrebbe utilizzare del prosciutto crudo ma come ho tenuto a precisare, questa è la mia variante.

Altri Primi Piatti con le Uova da non perdere:

Pasta e Zucchine con le Uova

Spaghetti alla Puveriello

Carbonara di Zucca

Past Cas e Ov (ricetta napoletana)

Riso alla Cantonese

Pasta alla Papalina

Pasta alla Papalina
Stampa

Pasta alla Papalina

5 da 1 voto
La Pasta alla Papalina è il piatto che ti salva quando non hai tempo per cucinare ma soprattutto quando non hai idea di cosa portare in tavola. Con pochi ingredienti un piatto davvero saporito.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 400kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 1/2 Cipolla
  • 40 gr Burro
  • 100 gr Prosciutto cotto
  • 2 Uova medie
  • 50 gr Parmigiano grattugiato
  • Sale e Pepe
  • 400 gr Pasta (a scelta)

Preparazione

Come fare la Pasta alla Papalina

  • Come ho già detto questo piatto è perfetto per chi non ha tempo di cucinare quindi si prepara in pochissimo tempo. La prima cosa da fare è porre sul fuoco la pentola per la cottura della pasta e attendere che arrivi al bollore, intanto preparare il condimento.
  • In una padella antiaderente capiente far fondere il burro poi unire la cipolla tagliuzzata finemente e lasciarla rosolare, aggiungere il prosciutto cotto (a dadini o tagliuzzato) e lasciar insaporire per qualche minuti poi spostare dal fuoco.
  • In una ciotola unire le uova, il parmigiano, sale e pepe, con una forchetta sbattere le uova come si fa per la frittata poi tenere da parte. Calare la pasta, aggiustare di sale e lasciar cuocere per il tempo riportato sulla confezione. Quando questa sarà al dente, versare un mestolo di liquido di cottura in padella, scolare la pasta e unire anche questa al prosciutto. Mescolare su fiamma moderata poi unire il composto d'uova e lasciare che queste si rapprendano, ci vorranno pochissimi minuti. La Pasta alla Papalina a Modo Mio è pronta per essere servita.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.
La Pasta alla Papalina con uova e prosciutto cotto

Potrebbero anche interessarti:

Patate Ripiene al Forno (senza carne)

Frittata di Spaghetti Napoletana (bianca)

Polpettone Farcito in Padella

Broccoletti con Uova e Prosciutto

Carbonara di Zucchine

Frittata di Cipolle

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Avatar
    Francesca says:

    5 stars

    Facile e buona

    1. Vale

      Grazie Franci❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta