PASTA TONNO E CIPOLLA piatto semplice e veloce dal gusto fantastico

Pasta Tonno e Cipolla

Il piatto che voglio proporvi oggi è una saporita e squisita Pasta Tonno e Cipolla, l’avete mai provata? Allora cominciamo col fare una premessa: per questo primo piatto potrete utilizzare qualsiasi tipo di cipolla; quella bianca, dorata, rossa, di tropea o addirittura cipollotti e per un sapore ancora più dolce utilizzare dei porri che fanno parte della stessa famiglia.

Spaghetti Tonno e Cipolla

Un primo piatto economico, povero negli ingredienti ma ricco nel gusto. La preparazione di Pasta Tonno e Cipolla o in questo caso tonno e porri è semplicissima; non pensate all’odore che si sente da crudo perchè vi assicuro che da cotta sarà profumata e dolcissima. Io adoro le cipolle come i porri, se anche voi come me ne andate matti (cliccando qui) troverete di verse idee per cucinarle.

Ricetta Pasta Tonno e Cipolla

Pasta Tonno e Cipolla
Stampa

Pasta con Tonno e Cipolla

La Pasta con Tonno e Cipolla è un primo piatto tanto semplice e allo stesso tempo tanto gustoso; pochi ingredienti che uniti tra loro danno vita ad un primo piatto veloce ed economico.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 500kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 400 gr Spaghetti
  • 1 Porro (o 2 cipolle)
  • Q.b Olio extravergine oliva
  • 1 tazza Brodo vegetale
  • 2 scatolette Tonno
  • Sale
  • Erba cipollina (o altro)

Come fare la Pasta Tonno e Cipolla

  • Per preparare questo primo piatto per prima cosa scegliere la tipologia di cipolle da utilizzare; quindi se scegliete delle cipolle media grandezza ne andranno bene 2, se optate per il porro ne basterà uno, magari per delle cipolline bianche qualcuna in più.
  • Io ho deciso di utilizzare il porro che ha un gusto decisamente più dolce tra tutti; quindi eliminare le sfoglie esterne e tagliare le due estremità utilizzando così solo la parte chiara che risulta più tenera.
  • Sciacquare sotto acqua corrente poi asciugare, tagliare a rondelle sottili e staccare i vari strati con le mani. In una padella antiaderente versare un giro d'olio e lasciarlo scaldare poi unire i porri o cipolle.
  • Lasciar appassire su fuoco medio facendo attenzione a non farli bruciare, mescolando di tanto in tanto. Una volta diventati morbidi, versare il brodo vegetale, coprire con il coperchio e lasciar cuocere su fiamma dolce.
  • Intanto porre sul fuoco la pentola per la cottura della pasta, raggiunto il bollore calare gli spaghetti, aggiustare di sale e lasciarli cuocere per il tempo necessario.
  • Sgocciolare il tonno e riunirlo in una ciotolina, con l'aiuto di una forchetta sfaldarlo e tenere da parte. A questo punto io ho frullato leggermente i porri in cottura per ottenere un sugo più cremoso che avvolgesse gli spaghetti.
  • Non per forza bisogna farlo, ma volendo con un frullatore ad immersione, direttamente in padella frullare per pochi secondi in modo da lasciare comunque qualche porro o cipolla intatti.
  • Quando la pasta sarà al dente, scolarla tenendo del liquido di cottura da parte; aggiungerla al condimento, unire il tonno e saltare su fuoco medio. Se il fondo dovesse risultare asciutto unire del liquido tenuto da parte.
  • Continuare a saltare o mescolare e quando la vostra Pasta Tonno e Cipolla avrà assunto un aspetto succulento e cremoso, spostare dal fuoco e impiattare; decorare con erba cipollina sminuzzata e servire.

Consigli e Conservazione

  • La Pasta Tonno e Cipolla va servita calda dato che raffreddando tende a diventare un unico blocco; non si consiglia la conservazione.
 
Pasta con Tonno e Cipolla

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta