PRUSSIANE i ventagli di pasta sfoglia fatti in casa, ricetta velocissima

Prussiane (ventagli di pasta sfoglia)

Le Prussiane sono dei dolcetti conosciuti in tutto il mondo con nomi diversi come ventagli di pasta sfoglia, palmeritas, manine e ancora chissà quanti altri. Si tratta di dolcetti preparati con pasta sfoglia ricoperta di zucchero semolato che poi viene arrotolata e affettata ottenendo le classiche girelle a forma di cuore. Durante la cottura lo zucchero caramellizza creando la golosa crosticina.

Prussiane fatte in casa

Le Prussiane sono in assoluto il mio dolce d’infanzia; non esiste bambino a cui non piaccia. Da piccola mio padre la domenica mattina mi portava a fare colazione in un rinomato bar di Napoli; io sceglievo sempre questa mega prussiana, era così grossa che ci potevo nascondere il viso. I Ventagli di Pasta sfoglia si preparano in pochissimo tempo e con soli 3 ingredienti, cosa ne dite ci proviamo? Per altri dolci con pasta sfoglia (clicca qui).

Ricetta Ventagli di Pasta Sfoglia

Prussiane (ventagli di pasta sfoglia)
Stampa

Ventagli di Pasta Sfoglia

I Ventagli di Pasta Sfoglia a Napoli conosciuti come Prussiane sono una sorta di biscotti fragranti ed estremamente deliziosi pur essendo preparati con solo tre ingredienti; perfetti per l'ora del thè o per un goloso break.
Portata Dolcetti
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 20 pezzi circa
Calorie 250kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta sfoglia rettangolare
  • Q.b Acqua
  • Abbondante Zucchero semolato (circa 6 cucchiai)

Come fare i Ventagli di Pasta Sfoglia

  • Per preparare le Prussiane per prima cosa tirare fuori dal frigo un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e lasciarlo a temperatura ambiente per circa 10 minuti.
  • Srotolare la sfoglia lasciando la carta sottostante e spennellare tutta la superficie della sfoglia con poca acqua, giusto per renderla umida.
  • Distribuire lo zucchero su tutta la superficie ed effettuare una leggera pressione per farlo aderire per bene. Ora partendo dalle due estremità cominciare ad arrotolare in modo saldo andando verso in centro.
  • Dopo aver avvolto le due estremità vi ritroveretete due cilidri della stessa dimensione uniti alla base. Avvolgere nella carta sottostante e porre in frigo per 30 minuti o in freezer per 15 minuti.
    ventagli di pasta sfoglia
  • Trascorso in tempo tirar fuori dal frigo e stendere la carta forno su una teglia. Con un coltello affilato affettare la sfoglia ottenendo delle fette spesse poco più di 1 cm.
  • Durante il taglio alcuni ventagli potrebbero deformarsi, rimodellarli con le mani unendoli per bene e sistemarli in teglia distanziandoli tra loro.
  • In una ciotolina versare poca acqua e un cucchiaio di zucchero, mescolare fino a che questo si sciolga completamente poi spennellare i ventagli. Porre in frigo per circa 15 minuti intanto preriscaldare il forno a 200° in modalità statica.
  • Trascorso il tempo cuocere in forno ben caldo per circa 15 minuti; la parte che caramellizza per prima è la base quindi dopo circa 10 minuti controllare e se sarà perfettamente dorata capovolgere i ventagli e spostare la teglia nella parte bassa del forno, proseguire la cottura per altri 5 minuti.
  • Quando anche l'alta parte sarà diventata dorata, le vostre Prussiane saranno pronte; sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.

Consigli e Conservazione

  • Le Prussiane si conservano fragranti fino a 3 giorni chiuse in dei sacchetti di carta.
 
Ventagli di Pasta Sfoglia (prussiane)

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta