STRUDEL DI MELE ricetta originale con variante veloce

Strudel di Mele

Lo Strudel di Mele è un dolce tipico della tradizione sudtirolese conosciuto ormai ovunque. La ricetta originale dello strudel prevede la preparazione della pasta strudel che viene stesa sottilissima ecco perchè chiamata anche pasta tirata; questa poi viene farcita con: mele, uvetta e pinoli, il tutto aromatizzato alla cannella. Il tutto viene arrotolato ed è proprio da qui che deriva il nome del dolce alle mele, infatti “strudel” vuol dire vortice.

Strudel di Mele con pasta sfoglia

Come ogni dolce tradizionale, ne esistono tantissime varianti; c’è chi sostituisce l’uvetta con frutta disidratata come le albicocche o chi magari aggiunge granella di nocciole al ripieno. Esistono anche versioni salate utilizzando verdure per la farcitura o magari chi sostituisce la pasta strudel con della pasta frolla o brisee. Tra le tante varianti c’è anche quella con pasta sfoglia pronta che è una delle mie preferite; infatti si riesce a preparare un delizioso Strudel di Mele con Pasta Sfoglia perfetto con un ripieno morbido e goloso. Vi piacciono i dolci con le Mele? Cliccando qui troverete tante idee deliziose con la mela che fa da protagonista.

Ricetta Strudel di Mele

Strudel di Mele
Stampa

Strudel alle Mele

5 da 2 voti
Lo Strudel di Mele è sicuramente uno dei dolci alle mele più conosciuto in assoluto; un dolce alle mele dal guscio croccante che racchiude in se un ripieno morbido e profumato.
Portata Dolci veloci
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 6 persone
Calorie 400kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per la Pasta Strudel

  • 160 gr Farina 00
  • 50 gr Acqua
  • 1 Uovo medio
  • 1 cucchiaio Olio semi
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 3 Mele (circa 400 gr)
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 20 gr Uvetta (o frutta disidratata)
  • 2 cucchiai Rum
  • 30 gr Pinoli
  • 1 cucchiaino Pasta di limone
  • q.b Cannella in polvere
  • 30 gr Burro fuso
  • 60 gr Pangrattato

Come preparare lo Strudel di Mele

  • Per la ricetta originale dello Strudel di Mele come prima cosa bisogna preparare la pasta tirata, ovvero la pasta per lo strudel. In una ciotola versare la farina setacciata e il sale, fare il classico foro al centro e aggiungere l'uovo e l'acqua, cominciare a mescolare con una forchetta poi procedere con le mani. 
  • Unire l'olio e continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, se dovesse risultare troppo appiccicoso potete aggiungere ancora 10-20 g di farina non di più. 
  • Trasferire il panetto su un piano da lavoro e continuare a lavorare fino a renderlo elastico. Formare la classica sfera, sistemarla in una ciotola leggermente unta, coprire con della pellicola e lasciar riposare al fresco per circa 1 ora.
  • Intanto procedere con la preparazione del ripieno; in una ciotola unire l'uvetta con il rum e ricoprirla con acqua calda (io scaldo tutto 30 secondi al microonde) e lasciar ammorbidire.
  • Sbucciare le mele e tagliarle a pezzettini piccoli, la grandezza determinerà la compattezza del ripieno, infatti se queste saranno tagliate in pezzi grossi, al momento del taglio tenderanno ad uscire dal rotolo.
  • Sistemare le mele in una ciotola e aggiungere lo zucchero, la pasta di limoni (ricetta qui) o in alternativa della buccia grattugiata, l'uvetta ben strizzata e la cannella. Mescolare con cura e lasciar riposare per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto.
  • A questo punto riprendere il panetto e stenderlo in una sfoglia sottile facendo attenzione a non farla rompere; il mio consiglio è di stenderlo su una base di carta forno infarinata o un canovaccio di cotone sempre infarinato.
  • Tirare bene la pasta poi fondere il burro e lasciarlo raffreddare; spennellare tutta la superficie della sfoglia con il burro ormai raffreddato e spolverare con il pangrattato.
  • Il pangrattato sarà molto utile perchè tratterrà l'umidità delle mele facendo da isolante, evitando che la pasta sfoglia si inumidisca. Aggiungere i pinoli al composto di mele, mescolare e versare su tutta la superficie, cospargere lasciando circa 2 cm liberi su i 4 lati.
  • Ripiegare i quattro lati lasciati liberi sul ripieno in questo modo il ripieno sarà perfettamente contenuto e in cottura si compatterà alla perfezione. Ora aiutandosi con la carta forno sottostante arrotolare lo strudel dal lato corto, arrivati all'estremità lasciar capitare la chiusura verso il basso.
  • Sistemare lo Strudel con le Mele su una teglia con la carta forno sottostante, spennellare con il restante burro fuso ed effettuare dei tagli trasversali in superficie. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti o comunque fino a che in superficie si sarà creata una bella crosticina dorata.
  • Ricordo sempre che tempi e temperature sono indicativi dato che non tutti i forni sono uguali. Sfornare e lasciar raffreddare completamente, più ore passano più il ripieno risulterà compatto. Il vostro Strudel di Mele è pronto, spolverare con zucchero a velo e servire.

Strudel di Mele con Pasta Sfoglia

  • Se invece volete preparare uno Strudel di Mele veloce e semplice dovrete preparare il ripieno di mele come descritto sopra solo che sostituirete la pasta strudel con un comune rotolo di pasta sfoglia pronta (rettangolare), il procedimento poi resta lo stesso.

Consigli e Conservazione

  • Lo Strudel di Mele può essere conservato a temperatura ambiente per circa 3 giorni sotto la classica campana di vetro poi è meglio riporlo in frigo.
  • Se non piace l’uvetta può essere sostituita con altra frutta essiccata che dovrà essere tagliata a pezzetti piccoli.
  • Volendo è possibile aggiungere al ripieno della granella di frutta secca come noci, nocciole o mandorle.
 
Strudel di Mele veloce

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

4 Comments

  1. 5 stars
    Complimenti

    1. Grazie mille

  2. Titty says:

    5 stars
    Sicuramente sarà buonissima sarà il mio prossimo dolce.. Io adoro la sfoglia e l’uvetta

    1. Mi fa piacere che ti piaccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta