TORCETTI AL BURRO ricetta dei torcetti piemontesi croccanti e deliziosi

Torcetti al Burro

I Torcetti al Burro sono dei fragranti e deliziosi biscotti senza uova dalla forma di una ciambellina allungata, dolce tradizionale del Piemonte e della Valle d’Aosta. Ciò che rende questi biscotti diversi da tutti gli altri è l’impasto preparato con del lievito di birra; l’impasto una volta lievitato viene lavorato con del burro, questo non solo rende i biscotti super profumati, ma gli dona una consistenza croccante e leggera.

Torcetti pemontesi

La preparazione dei Torcetti al Burro non è affatto complicata e vi assicuro che il risultato finale vi farà letteralmente impazzire. Prima di essere infornati vengono ricoperti di zucchero di canna; questo in cottura caramellizza formando una gustosa crosticina in superficie. Gustateli al mattino per colazione, per il thè delle cinque o semplicemente per un break; per altre ricette di biscotti fatti in casa (clicca qui).

Ricetta Torcetti al Burro

Torcetti al Burro
Stampa

Torcetti al Burro

I Torcetti al Burro sono dei croccanti e deliziosi biscotti tipici del Piemonte spesso chiamati proprio Torcetti Piemontesi; delle fragranti ciambelline perfette per ogni momento della giornata.
Portata Biscotti
Cucina Italian
Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 25 pezzi
Calorie 100kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 250 gr Farina 00
  • 120 gr Burro
  • 120 ml Acqua
  • 50 gr Zucchero semolato
  • 4 gr Lievito di birra fresco (o 2 gr secco)
  • Zucchero di canna (per la copertura)

Come fare i Torcetti al Burro

  • Per la preparazione dei Torcetti al Burro per prima cosa sciogliere il lievito nell'acqua a temperatura ambiente e mescolare. In una ciotola versare la farina e fare il classico foro al centro.
  • Aggiungere lo zucchero e l’acqua e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo, sistemarlo in una terrina, coprire con una cuffietta e lasciar lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore. Intanto tirar fuori dal frigo il burro e lasciarlo ammorbidire.
  • Trascorso il tempo riprendere l’impasto e sistemarlo nella ciotola della planetaria munita di gancio (potete anche farlo a mano) azionare la macchina a media velocità e via via aggiungere il burro ormai morbido, lavorare fino al completo assorbimento.
  • Il composto potrebbe risultare appiccicoso, riporlo nella ciotola e lasciar lievitare ancora per 1 ora poi porre in frigo per almeno 30 minuti o comunque fino a che il composto sarà diventato sodo.
  • Riprendere l’impasto e dividerlo in circa 25 pezzi; su un piano da lavoro infarinato lavorare l'impasto ottenendo dei filoncini lunghi circa 15 cm e spessi 1/2 cm. Attorcigliare il filoncino su se stesso poi incrociare le estremità o semplicemente attaccarle facendo pressione.
  • Formare tutti i torcetti in questo modo; ora in una ciotola versare lo zucchero di canna e rivestire una teglia con carta forno. Passare un torcetto per volta nello zucchero di canna poi sistemarli in teglia distanziandoli tra loro.
  • Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 160° per circa 20 minuti o comunque fino a che risulteranno dorati. Sfornare e lasciar raffreddare completamente, i vostri Torcetti al Burro sono pronti per essere gustati.

Consigli e Conservazione

  • I Torcetti al Burro possono essere conservati in una scatola di latta o un comune portabiscotti fino a una settimana.
 
Torcetti al Burro piemontesi

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta