torta margherita (2)
Bimby Dolci, Ciambelle e Torte

TORTA MARGHERITA soffice come una nuvola, anche bimby

La Torta Margherita è una delle preparazioni base della pasticceria, un classico intramontabile che non può assolutamente mancare tra i nostri ricettari. Una torta dagli ingredienti semplicissimi che tutti abbiamo in casa come: uova, burro, zucchero e farina; una preparazione semplicissima e di sicura riuscita. Sicuramente tra le torte più rifatte e più rivisitate in assoluto, ricorda tantissimo la Torta Paradiso, io personalmente la utilizzo come base per preparare le mie adorate kinder paradiso data la sua consistenza sofficissima.

La Torta Margherita non è complicata da preparare, basta solo tenere a mente alcune cosette e sicuramente sfornerete una torta soffice e deliziosa. Un dolce da credenza perfetto per la colazione o la merenda; delizioso se gustato al naturale ma volendo è perfetto per essere farcito con qualsiasi crema. In quest’articolo troverete anche la versione per prepararla con il bimby, elettrodomestico che per molti è un ottimo aiuto.

Ricetta Torta Margherita

torta margherita (2)
Stampa

Torta Margherita

La Torta Margherita è una tra le torte più amate in assoluto per la sua consistenza soffice come una piuma e per il suo sapore delicato e inconfondibile.
Portata Torte
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 8 persone
Calorie 360kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 100 gr Burro morbido
  • 130 gr Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino Estratto vaniglia
  • 1 Limone (buccia grattugiata)
  • 1 pizzico Sale
  • 3 Uova medie
  • 150 gr Farina per dolci (00)
  • 120 gr Fecola Di Patate
  • 75 ml Latte
  • 8 gr Lievito per dolci

Preparazione

Come fare la Torta Margherita

  • Per la preparazione della Torta Margherita è importante che tutti gli ingredienti abbiano la stessa temperatura e che il burro venga montato alla perfezione, questi sono i due accorgimenti per ottenere un risultato perfetto. Unire nella ciotola della planetaria il burro morbido, lo zucchero a velo, il limone e la vaniglia, montare fino ad ottenere una sorta di crema gonfia e spumosa.
  • Unire un uovo per volta attendere che venga assorbito dal composto prima di aggiungere il successivo, Intanto da parte setacciare la farina, la fecola e il lievito, unire un pizzico di sale e mescolare le polveri tra loro. Ora versare in modo alternato le polveri e il latte; cominciare con metà delle polveri, poi metà latte, ancora farina poi latte. Lavorare il composto fino ad ottenere un impasto liscio e privo di grumi.

Torta Margherita Bimby

  • Nel boccale ben pulito unire il burro, li zucchero e la vaniglia, lavorare 1 minuto velocità 4, dal foro con le lame in movimento aggiungere un uovo per volta e continuare a montare circa 30 secondi per uovo. Unire al composto la farina, la fecola, il lievito e il pizzico di sale e lavorare 2 minuti velocità 3, unire il latte e lavorare altri 30 secondi.

Cuocere la Torta Margherita

  • Versare il composto ottenuto in uno stampo 22 cm di diametro imburrato ed infarinato o spruzzato con dello staccante, cuocere la Torta Margherita in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti, vale prova stecchino. Una volta cotta sfornare e lasciar intiepidire nello stampo poi sformare e lasciar raffreddare completamente su una gratella. La vostra Torta Margherita è pronta, spolverizzare con abbondante zucchero a velo e gustare….

Note

  • La Torta Margherita si conserva soffice per 3-4 giorni se conservata sotto una campana di vetro.
 
torta margherita

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta