Go Back
pizza senza impasto
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Pizza Senza Impasto

La Pizza Senza Impasto è qualcosa di unico, non credevo possibile di riuscire ad ottenere a casa una pizza tanto buona. Credo sia la migliore che abbia mai preparato.
Preparazione5 min
Cottura15 min
Tempo totale20 min
Portata: Pizza, Pane e Focacce
Cucina: Italian
Porzioni: 2 teglie
Calorie: 90kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 1 kg Farina 0
  • 800 gr Acqua
  • 1 pizzico Lievito di birra fresco (max 5 gr)
  • 2 cucchiai Olio extravergine oliva
  • 20 gr Sale
  • Per spolverare Semola Rimacinata di grano duro

Istruzioni

  • La preparazione della Pizza Senza Impasto è davvero semplicissima, io ho impastato alle 19:00, ho lasciato maturare in frigo per 24 ore, alle 19:00 del giorno seguente ho tirato fuori l'impasto dal frigo, ho dato la forma e sistemato in teglia. Ho lasciato riposare per 1 ora poi ho condito e portato in forno.
  • Detto ciò, prelevare poca acqua dal totale e far sciogliere il lievito al suo interno, in una terrina versare la farina, aggiungere la metà dell'acqua e quella con il lievito, con una forchetta cominciare a mescolare, aggiungere l'olio e altra acqua e continuare a mescolare. In fine aggiungere il sale e la restante acqua e amalgamare.
  • Il risultato finale dovrà essere un composto appiccicoso, per niente omogeneo (stracciato). Lasciar riposare a temperatura ambiente per circa 10-15 minuti coperto con una cuffia per doccia. Trascorso il tempo riprendere l'impasto e portarlo sul tavolo da lavoro spolverato con della semola rimacinata. (Vi consiglio vivamente la semola rimacinata e sconsiglio altra farina, la farina si incorporerà all'impasto mentre la semola resterà in superficie permettendo la lavorazione).
  • A questo punto se dovrete ottenere 2 pizze vi consiglio di dividere l'impasto in 2 parti uguali (ovviamente potete lavorare anche in un unico pezzo, dividerlo vi aiuterà nella stesura finale), lavorando uno per volta fare delle semplici pieghe. Il maestro Bonci fa delle pieghe semplicissime in questo modo: quando l'impasto viene capovolto sul piano da lavoro assumerà una forma quasi circolare, prendere i lembi alti e chiudere alla base (come se volesse piegarlo in due) ora rifare la stessa cosa da destra verso sinistra o viceversa, la forza sarà portata tutta verso il centro.
  • Capovolgere l'impasto portando le pieghe verso il piano da lavoro, oleare leggermente una terrina e porre l'impasto al suo interno, coprire con la cuffia per doccia o della pellicola alimentare e porre nella parte bassa del frigo, se avete diviso l'impasto ripetere la stessa operazione con il secondo pezzo. Lasciar maturare dalle 24 alle 48 ore.
  • Trascorso il tempo riprendere l'impasto dal frigo, noterete che sarà triplicato formando in superficie una marea di bolle, senza aspettare che ritorni a temperatura ambiente capovolgere sul piano da lavoro spolverato con abbondante semola rimacinata e stendere dando la forma che vi occorre, porre in teglia e lasciar riposare per circa 1 ora.
  • Ora potete guarnire la vostra Pizza Senza Impasto come più vi aggrada, io l'ho farcita con provola, patate e rosmarino, andrà cotta in forno modalità pizza alla max temperatura, i primi 10 minuti nella parte più bassa del forno, poi spostare nella parte medio-alta e terminare la cottura.
  • Se non ti va di attendere la lunga maturazione prova Impasto per Pizza Veloce (ricetta qui).

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento ;) ;) 
pizza senza impasto (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Spaghetti alla Poveriello
Confettura di Cipolle di Tropea
Torta salata Salsicce e Friarielli
Torta Salata Porri e Patate
Panini alle Olive
Panini Farciti Cotti in forno
Spaghetti Poveri
Finocchi al Forno
Broccoli Gratinati
Uova in Purgatorio