pandoro velocissimo
Stampa ricetta

Pandoro Velocissimo

La mia versione di Pandoro Velocissimo è stata un successone, sofficissimo, profumato, nessuno pensava che fosse fatto in casa. Lo dovete assolutamente provare.
Preparazione30 min
Cottura42 min
Tempo totale1 h 12 min
Portata: Piccole Delizie, Ricette di Natale
Cucina: Italian
Porzioni: 1 kg
Calorie: 140kcal
Chef: Vale

Ingredienti

Per il pre impasto

  • 80 gr Farina Manitoba
  • 80 gr Farina 0
  • 7 gr Lievito di birra fresco
  • 30 gr Zucchero
  • 100 gr Acqua

per l'impasto

  • 120 gr Latte
  • 7 gr Lievito di birra fresco
  • 100 gr Zucchero
  • 30 gr Miele
  • 180 gr Farina Manitoba
  • 180 gr Farina 0
  • 85 gr Tuorli circa 5
  • 130 gr Burro ottima qualità
  • 2 cucchiai Estratto pandoro
  • 1 cucchiaino Sale

Istruzioni

  • Anche se il Pandoro fa parte dei grandi lievitati vi assicuro che la preparazione del Pandoro Velocissimo non è assolutamente complicata.

Da preparare la sera prima

  • La sera prima della preparazione del Pandoro Velocissimo procedere con il pre impasto in questo modo: in una ciotola unire l'acqua, lo zucchero e il lievito e mescolare fino a che quest'ultimo si sarà sciolto, unire le farine e mescolare energicamente. Ottenere un composto liscio che resterà abbastanza appiccicoso, coprire con della pellicola o con la cuffietta e far riposare tutta la notte in frigo. Il mattino seguente portare a temperatura ambiente per circa 1 ora.

Preparazione impasto

  • Quando il pre impasto sarà pronto versarlo nella ciotola della planetaria, unire il latte, lo zucchero, il miele e il lievito sbriciolato, montare la foglia o frusta k e cominciare a mescolare fino a che il composto si amalgami.
  • Unire le farine e lavorare a velocità media, quando il composto resterà aggrappato alla foglia cominciare ad aggiungere un tuorlo per volta aggiungendo il seguente quando il precedente sarà assorbito.
  • A questo punto sostituire la foglia con il gancio a uncino e cominciare a lavorare per incordare. Versare nell'impasto l'estratto di pandoro e lavorare, poi a pochi tocchetti per volta aggiungere il burro e lasciarlo assorbire.
  • Terminare con il sale e continuare la lavorazione. In totale l'impasto viene lavorato per circa 30 minuti capovolgendolo un paio di volte per ottenere una lavorazione migliore.
  • Quando l'impasto sarà pronto risulterà liscio, lucido e molto morbido, lavorare su una spianatoia infarinata e dare la classica forma a sfera, porre in una terrina, coprire con una cuffietta e lasciar lievitare in un luogo caldo fino a che sarà raddoppiato (circa 3 ore).
  • Trascorso il tempo riportare su una spianatoia e stendere l'impasto, tirare i lembi verso il centro dando le classiche pieghe di forza poi riformare la sfera. Spruzzare con dello staccante lo stampo di un Pandoro da 1 Kg e adagiare l'impasto al suo interno con le pieghe rivolte verso l'alto, coprire con la cuffietta e lasciar lievitare fino al bordo dello stampo.
  • Trascorso il tempo cuocere il vostro Pandoro Velocissimo in forno statico preriscaldato a 150° per circa 45-50 minuti nella parte medio bassa del forno, vale prova stecchino. Una volta cotto, sfornare e lasciar raffreddare capovolto (io non ho potuto perchè era troppo alto) attendere che si raffreddi prima di estrarre dallo stampo, spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire….

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento ;) ;) 
pandoro velocissimo (2)
Altre golose ricette che potrebbero interessarti:
Ciambella all’Arancia
Pasta Frolla Senza Burro
Torta Cioccolato e Pere
Ciambelline al Vino
Apple Pie
Torta Kinder Paradiso
Crostata alla Nutella