Go Back

Pizzette Montanare Napoletane

Le Montanare Napoletane o Pizzette Fritte sono uno street food napoletano dal sapore favoloso, prepararle in casa è davvero semplice ed otterrete delle pizze per niente unte e sofficissime.
Preparazione15 min
Cottura5 min
Lievitazione3 h
Tempo totale3 h 20 min
Portata: Pizza, Pane e Focacce
Cucina: Italian
Porzioni: 20 pezzi
Calorie: 300kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 600 gr Farina 0
  • 330 gr Acqua temperatura ambiente
  • 10 gr Lievito di birra fresco
  • 20 gr Olio extravergine oliva
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 10-20 gr Sale

Per il condimento delle Montanare

  • Q.b Olio extravergine oliva
  • 400 gr Passata Pomodoro
  • Sale
  • Basilico fresco
  • Q.b Parmigiano grattugiato

Istruzioni

Come fare le Montanare Napoletane

  • Per la preparazione delle Montanare Napoletane come ho già detto la prima cosa da fare è preparare il classico impasto per pizze, io solitamente le preparo con il mio impasto facile che potrete realizzare anche con il bimby.
  • Con le dosi sopra elencate procedere come da ricetta (clicca qui). Volendo potrete anche diminuire le dosi di lievito, ovviamente cambieranno i tempi di lievitazione.
  • Quando l'impasto sarà pronto lavorare con le mani e dare la classica forma a sfera e porre in una terrina, praticare 2 tagli sul panetto ottenendo una croce, coprire con una cuffia per docce e lasciar lievitare fino a che sarà triplicato.

Come formare le Montanare

  • Una volta lievitato l'impasto, capovolgerlo su una spianatoia leggermente infarinata e dare la classica forma delle Pizzelle Fritte; potrete farlo in due diversi modi.
  • Il primo, quello di un tempo, è staccare dei pezzi dall'impasto e lavorarlo tra le mani dando la forma tonda, ottenendo delle pizzette dalla forma imprecisa ma decisamente più casereccia.
  • Il secondo un pò più preciso, con l'aiuto di un matterello stendere l'impasto ad un'altezza di circa 1 cm, con un coppa pasta tondo di circa 10-12 cm di diametro ottenere tanti dischi.

Come cuocere le Montanare

  • La caratteristica principale delle Montanare è che il loro impasto viene fritto; quindi una volta ottenute le vostre pizzette porre sul fuoco una pentola dal fondo largo e versare dell'olio di semi. Lasciarlo scaldare e quando si riempirà di bollicine sarà alla temperatura ottimale.
  • Praticare una leggera pressione al centro di ogni pizzetta poi tuffarle nell'olio a due pezzi per volta, farle friggere rigirandole continuamente in modo da ottenere una cottura uniforme e con un cucchiaio irrorare la parte superiore con l'olio. Impiegheranno circa 2 minuti a cuocere, poi scolare e sistemare su della carta assorbente. Se dovessero scurirsi troppo diminuire la potenza del fuoco.
  • Intanto dovrete preparare il condimento per le vostre Pizzelle Fritte; io utilizzo della passata di pomodoro ma è possibile utilizzare della polpa e dei pelati che poi andranno frullati.
  • Per condire le Montanare dovrete ottenere un sugo al pomodoro corposo e che non cola, quindi in un pentolino unire il pomodoro, un giro d'olio, le foglie di basilico e aggiustare di sale. Porre sul fuoco e lasciar cuocere scoperto per circa 15 minuti su fiamma dolce.
  • Quando tutto finalmente sarà pronto non vi resterà che condire le vostre Montanare; per ogni pizzetta versare al centro della conca formatasi in cottura un cucchiaio abbondate di pomodoro, una generosa spolverata di formaggio e una fogliolina di basilico fresco. Le vostre Montanare Napoletane sono pronte per essere servite.

Note

  • Le Montanare Napoletane vanno servite al momento ma pur essendo un fritto restano squisite anche da fredde.
  • Possono essere conservate a temperatura ambiente per un giorno, per scaldarle basteranno pochi minuti al microonde.
 
Montanare le Pizzette Fritte Napoletane