Go Back
Pagnottiello Napoletano
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Pagnottiello Napoletano

Il Pagnottiello Napoletano è uno degli street food campani più amato in assoluto; una pagnotta di pane farcita con salumi e formaggi dal gusto favoloso.
Preparazione20 min
Cottura30 min
Lievitazione totale4 h
Tempo totale4 h 50 min
Portata: Lievitati Salati
Cucina: Italian
Porzioni: 10 pezzi
Calorie: 450kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 600 gr Farina 0
  • 300 gr Acqua
  • 12 gr Lievito di birra fresco
  • 130 gr Strutto
  • 15 gr Sale e Pepe
  • 300 gr Salumi misti (a tocchetti)
  • 200 gr Formaggi misti (a tocchetti)
  • 50 gr Parmigiano grattugiato
  • 50 gr Pecorino

Istruzioni

Come fare il Pagnottiello Napoletano

  • Per preparare i Pagnottielli Napoletani disporre nella ciotola della planetaria munita di gancio la farina, creare un foro al centro e aggiungere il lievito sbriciolato, l'acqua a temperatura ambiente, metà dello strutto e il pepe. Azionare la macchina e cominciare ad impastare.
  • Quando l'impasto comincerà a prendere forma aggiungere il restante strutto a fiocchetti e il sale, lasciar impastare fino ad ottenere un impasto liscio, elastico e che appiccica molto poco. A questo punto trasferire il composto su una spianatoia infarinata e lavorarlo un pò con le mani, dare la classica forma a sfera e trasferire in una terrina leggermente oleata, coprire con una cuffietta e lasciar lievitare per circa 3 ore.
  • Trascorso il tempo, rovesciare l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata e tirarlo con le mani allargandolo. Lasciar cadere sull'impasto i salumi e i vari formaggi e impastare facendo inglobare i pezzetti al suo interno.
  • Dividere in 10 parti dello stesso peso, ovviamente potrete preparare più o meno pagnotte in base alle vostre esigenze. Lavorare ogni pezzo ottenendo delle palline e via via trasferirle su una teglia rivestita di carta forno distanziandole tra loro e lasciar lievitare per circa 1 ora.
  • Quando i Pagnottielli saranno belli gonfi, spennellare la superficie con un uovo sbattuto e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti o comunque fino a che in superficie si sarà creata una bella crosticina dorata e rustica. Sfornare e lasciar intiepidire prima di gustare il vostro Pagnottiello Napoletano.
  • Come ho già detto il Pagnottiello Napoletano non è la stessa cosa del Panino Napoletano, se volete provare anche questi ultimi (clicca qui) per la ricetta.

Note

  • Il Pagnottiello Napoletano si conserva morbido per diversi giorni se avvolto in un canovaccio pulito.
 
Pagnottiello Napoletano fatto in casa