Go Back

Challah (pane ebraico)

La Challah è una preparazione tipica ebraica, un pane che ha una consistenza che somiglia ad una brioche ma molto meno dolce.
Preparazione30 min
Cottura25 min
Lievitazione totale3 h 30 min
Tempo totale4 h 25 min
Portata: Pizza, Pane e Focacce
Cucina: Israele
Porzioni: 10 persone
Calorie: 280kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 1 kg Farina 0
  • 450 ml Acqua tiepida
  • 20 gr Lievito di Birra fresco
  • 100 ml Olio di semi
  • 2 cucchiani Sale
  • 120 gr Zucchero

per la finitura

  • 2 Tuorli
  • abbondanti Semi vari

Istruzioni

Come fare la Challah

  • Per la preparazione della Challah per prima cosa versare l'acqua in un recipiente e sciogliere il lievito di birra al suo interno, unire l'olio ed emulsionare il tutto. Nella ciotola della planetaria unire la farina, lo zucchero e il sale, montare il gancio e cominciare a mescolare.
  • Versare a filo i liquidi e lasciarli assorbire man mano dal composto, impastare per circa 20 minuti poi spostare il composto su un piano da lavoro e continuare con le mani.
  • L'impasto può essere lavorato senza farina perchè non appiccica, formare la classica sfera, trasferirla in una terrina, coprire con una cuffietta e lasciar lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore).
  • Trascorso il tempo riportare il composto sul piano da lavoro e scegliere il tipo di intreccio che preferite, io ho fatto in questo modo: dividere il composto in 6 pezzi dello stesso peso.
  • Lavorare con le mani ottenendo dei filoni lunghi dallo spessore di circa 2 cm, ottenuti i 6 filoni scegliere quanti dovranno essere ricoperti dai semi e procedere in questo modo: versare i semi in un recipiente (ne servono davvero tanti) immergere i filoni in acqua, lasciarli sgocciolare poi adagiarli nei semi ed impanarli.
  • Con questa tecnica i semi aderiranno perfettamente senza staccarsi. Ora sistemare i filoni e intrecciare nel modo classico, solo che stavolta avrete due capi per ogni lato. Trasferire la treccia su una teglia foderata con carta forno e lasciar lievitare per circa 30 minuti.
  • Preriscaldare il forno a 180° in modalità statica, in una ciotolina sbattere i tuorli e spennellare su tutta la superficie della Challah ovviamente non sui semi. Infornare e cuocere per circa 30 minuti o comunque fino a che la superficie risulterà bella colorita.
  • Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella; la vostra Challah è pronta, ricordate tradizione vuole che la Challah non venga tagliata con un collo ma strappata con le mani.

Note

  • La Challah una volta raffreddata se sigillata in della pellicola alimentare resta morbida per circa 3-4 giorni.
  • Dopo la cottura può essere congelata.
 
Challah ricetta del pane ebraico