Go Back

Giardiniera in Agrodolce

La Giardiniera Fatta in Casa è la conserva utile per avere un contorno sfizioso sempre pronto; potrete utilizzarla per le insalate, per accompagnare carne o per condire del riso freddo.
Preparazione20 min
Cottura10 min
Tempo totale30 min
Portata: Conserve
Cucina: Italian
Porzioni: 3 barattoli
Calorie: 80kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 2 Carote
  • 2 Cipollotti
  • 2 Peperoni piccoli (rosso, verde)
  • 200 gr Fagiolini
  • 1 Cavolfiore
  • 1 costa Sedano
  • 500 ml Aceto
  • 500 ml Acqua
  • 50 gr Zucchero
  • 20 gr Sale
  • Pepe in grani

Istruzioni

Come fare la Giardiniera

  • Per la preparazione della Giardiniera per prima cosa pulire e mondare tutta la verdura che vi occorre ottenendo dei tocchetti e cimette più o meno della stessa grandezza. Ovviamente potrete aggiungere o omettere ingredienti in base ai vostri gusti.
  • Dividere le verdure che cuociono prima da quelle che impiegano più tempo, quindi in una ciotola raggruppare fagiolini, sedano, cipollotti e peperoni; in una seconda ciotola il cavolfiore e le carote.
  • In una pentola capiente unire l'acqua, l'aceto, lo zucchero, il sale e il pepe, portare sul fuoco e attendere che arrivi al bollore. Raggiunto questo versare per primi in pentola le carote e il cavolfiore e lasciar cuocere per 5 minuti. Trascorso il tempo aggiungere tutte le altre verdure, mescolare e lasciar cuocere per altri 5 minuti.
  • Quando le verdure saranno pronte, spostare dal fuoco e scolarle per bene tenendo il liquido di cottura da parte. Far raffreddare completamente intanto sterilizzare i vasetti.
  • Quando le verdure saranno raffreddate sistemarle nei vasetti senza pressare troppo e ricoprire con il liquido tenuto ca parte arrivando ad un centimetro dal bordo del barattolo. Chiudere con l'apposito tappo e passare alla pastorizzazione dei barattoli (*leggi note).
  • La vostra Giardiniera Fatta in Casa è pronta per essere conservata in dispensa.

Note

  • La Giardiniera si conserva in dispensa per circa 3 mesi una volta aperto il barattolo tenere in frigo e consumare nel giro di 3-4 giorni.
  • Per una corretta preparazione e conservazione delle conserve fatte in casa seguire le linee guida del Ministero della Salute (qui).
 
Giardiniera in agrodolce