Go Back
Ciambella Pesche e Mandorle
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Ciambella alle Pesche e Mandorle (senza burro)

La Ciambella Pesche e Mandorle è un dolce semplicissimo da preparare dal gusto delicato e delizioso; una ricetta veloce preparata senza burro, perfetta per la colazione e ottima per la merenda.
Preparazione15 min
Cottura40 min
Tempo totale55 min
Portata: Ciambelle
Cucina: Italian
Porzioni: 6 persone
Calorie: 380kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 3 Pesche medie
  • 150 gr Zucchero
  • 3 Uova medie
  • 120 gr Olio semi
  • 250 gr Farina per dolci
  • 100 gr Farina di Mandorle
  • 10 gr Lievito per dolci
  • 50 gr Latte
  • Buccia limone

Istruzioni

Come fare la Ciambella Pesche e Mandorle

  • Per la preparazione della Ciambella Pesche e Mandorle per prima cosa sbucciare le pesche, ridurle in piccoli tocchetti e tenere da parte. Nella ciotola della planetaria montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  • Sempre montando unire al composto l'olio a filo, lasciando lavorare fino a che sarà totalmente assorbito. Intanto setacciare la farina con il lievito poi aggiungere la farina di mandorle e mescolare il tutto. Diminuire la velocità della planetaria e aggiungere le polveri al composto.
  • Lavorare fino a che il tutto sarà ben amalgamato. A questo punto aggiungere il latte poco per volta, potrebbe non servire tutto e questo dipende dalla qualità di farina che si usa. L'impasto finale dovrà risultare denso ma comunque possibile da lavorare, attenzione a non renderlo troppo fluido altrimenti in cottura le pesche sprofonderanno.
  • Ora è il turno delle pesche e la buccia di limone, unirle al composto e mescolare accuratamente con una spatola lasciandole incorporare al meglio. Spruzzare uno stampo per ciambelle da 22 cm con dello staccante e versare al suo interno il composto ottenuto.
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti, vale prova stecchino; ricordo sempre che tempi e temperature sono indicativi dato che non tutti i forni sono uguali.
  • Quando la vostra Ciambella Pesche e Mandorle sarà pronta sfornare e lasciar intiepidire poi estrarre dallo stampo e lasciar raffreddare su una gratella, spolverizzare con abbondante zucchero a velo e gustare.....

Note

  • La Ciambella Pesche e Mandorle resta soffice per circa 3-4 giorni se conservata sotto la classica campana di vetro.
 
 
Ciambella Pesche e Mandorle sofficissima