Go Back

Pasta Frolla con Strutto

La Pasta Frolla con Strutto è sicuramente la mia frolla preferita, gusto unico e consistenza friabile; io non sono una grande fan delle frolle ma questa le batte tutte.
Preparazione15 min
Riposo in frigo8 h
Tempo totale15 min
Portata: Impasti base
Cucina: Italian
Porzioni: 600 gr
Calorie: 350kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 500 gr  Farina
  • 250 gr  Strutto
  • 250 gr Zucchero
  • Uova piccole
  • 50 gr  Acqua ghiacciata
  • 1 cucchiaino  Estratto Di Vaniglia
  • 1/2 Limone Buccia grattugiata

Istruzioni

Come fare la Frolla allo Strutto

  • Per preparare la Pasta Frolla con Strutto vi consiglio di utilizzare una planetaria o un impastatrice, no che non si possa fare a mano però sarebbe faticoso. Per prima cosa aggiungere nella ciotola della planetaria munita di frusta k o foglia le uova e l’acqua e lavorare a media velocità per pochi minuti. Unire lo strutto a tocchetti, lo zucchero, la vaniglia e la scorza del limone e cominciare a lavorare.
  • Quando il composto comincerà ad amalgamarsi, sempre lavorando aggiungere la farina a cucchiaiate fino a che non sarà tutta terminata, ci vorranno circa 15-20 minuti. Trasferire il composto su un piano da lavoro infarinato e lavorare rendendo il composto liscio (sempre aiutandovi con la farina).
  • Questa lavorazione è sconsigliata da fare a mano perchè si scalderebbe in fretta e occorrerebbero varie fasi di stop e riposo in frigo. Quindi, dopo averla resa liscia formare la classica sfera, appiattire la superficie, avvolgere in della pellicola alimentare e far riposare in frigo per tutta la notte. Trascorso il tempo la vostra Pasta Frolla allo strutto è pronta per essere utilizzata.

Note

  • Attenzione a non farla scaldare troppo ma se dovesse succedere lasciarla riposare circa 15 minuti in frigo.
  • Trascorso il tempo di riposo ricordarsi di lavorarla sempre con della farina e sempre senza farla scaldare.
  • Si può tranquillamente congelare, per l’utilizzo scongelare a temperatura ambiente. 
 
pasta frolla con strutto