Go Back

Pandorini al Cioccolato Bianco

Dei piccoli, soffici, gustosi e profumati Pandorini al Cioccolato Bianco, se vi fidate di me non ve ne pentirete. Questi Pandorini hanno una consistenza davvero fantastica, si strappano facilmente come batuffoli e il gusto somiglia tanto a quello del pandoro originale.
Preparazione1 h
Cottura25 min
Tempo totale1 h 25 min
Portata: Ricette di Natale
Cucina: Italian
Porzioni: 12 porzioni
Calorie: 300kcal
Chef: Vale

Ingredienti

  • 270 gr Farina Manitoba
  • 75 gr Acqua
  • 8 gr Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino Miele
  • 80 gr Zucchero
  • 50 gr Latte
  • 1/2 Arancia buccia grattugiata
  • 1/2 Limone buccia grattugiata
  • 1/2 cucchiaino Estratto vaniglia
  • 1 Uovo grande
  • 40 gr Cioccolato bianco
  • 80 gr Burro morbido
  • 1/2 cucchiaino Sale

Istruzioni

  • Per la preparazione dei Pandorini al Cioccolato Bianco la prima cosa da tenere in considerazione è che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente. E ovviamente per questa preparazione ci si deve servire di una planetaria o impastatrice.

Per il pre-impasto

  • Nella ciotola della planetaria unire 80 gr di farina presi dal totale, l'acqua, il lievito sbriciolato (oppure 3 gr di lievito di birra secco fatto sciogliere nell'acqua) e il cucchiaino di miele. Mescolare con la frusta k a media velocità fino ad ottenere una pastella, coprire con della pellicola a contatto e lasciar riposare nel forno con luce accesa, dopo circa 2 ore sarà raddoppiata.
  • Ora sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria facendo attenzione che non si scaldi troppo e granisca, magari spostandolo di tanto in tanto dal fuoco. Ottenere una bella crema liscia e fluida e lasciar raffreddare.

Per l'impasto

  • Eliminare la pellicola dalla pastella ormai lievitata e aggiungere nella ciotola tutta la restante farina, il latte e lo zucchero, cominciare ad impastare sempre con la frusta k a velocità minima. Quando il composto sarà amalgamato unire gli aromi: vaniglia e bucce di agrumi e continuare ad impastare.
  • Solo quando l'impasto si aggrapperà alla foglia aggiungere l'uovo leggermente sbattuto e continuare la lavorazione, nel giro di un paio di minuti si assorbirà e l'impasto si aggrapperà alla foglia. Solo quando questo accadrà sostituire la frusta k o foglia con il gancio. Unire il cioccolato bianco e procedere con la lavorazione.
  • L'impasto durante la lavorazione dovrà essere capovolto in modo da ottenere un risultato perfetto. Quando anche il cioccolato sarà assorbito procedere con il burro molto morbido, aggiungerlo a piccoli fiocchetti per volta. Quando quest'ultimo sarà completamente assorbito terminare con il sale e continuare a lavorare.
  • Per un incordatura ottimale l'impasto dovrà lavorare per circa 25-30 minuti, avendo cura di capovolgerlo di tanto in tanto. Il risultato finale dovrà essere quello di un composto molto lavorabile, per niente appiccicoso e che non si strappa.
  • Ottenuto questo, dare all'impasto la classica forma a sfera, porlo in una terrina, sigillare ermeticamente con della pellicola (io cuffia per doccia) e lasciar lievitare in forno con luce accesa per circa 4 ore.
  • Trascorso il tempo indicato trasferire il composto su una spianatoia e piegarlo su se stesso. Staccare dei pezzi di 50 gr ognuno e formare delle piccole palline che andranno adagiate all'interno degli stampi. Porre in forno con luce accesa e lasciar lievitare fino a che saranno arrivati all'orlo (circa 4 ore).
  • Quando saranno belli gonfi cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per circa 25 minuti, vale prova stecchino. Sfornare e attendere 3-4 minuti poi estrarre dagli stampi e lasciar raffreddare. Spolverizzare con zucchero a velo ed ecco i vostri Pandorini pronti da gustare.... 

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento ;) ;) 
 
pandorini al cioccolato bianco (2)