pasta e ceci alla napoletana
Primi Piatti

PASTA E CECI alla NAPOLETANA piatto cremoso senza frullare

Tutti noi sappiamo che i legumi sono una fonte di ferro, proteine, calcio, vitamine, insomma fanno bene. Oggi vi propongo un gustoso piatto di Pasta e Ceci alla Napoletana ( a past e cicer). Per dire che un piatto di Pasta e Ceci è ben fatto, a Napoli, i ceci non si devono vedere nel piatto e si usano rigorosamente ceci secchi. Il lungo riposo in acqua e bicarbonato e la cottura a fuoco lento li fa diventare talmente teneri che una volta calata la pasta mescolando questi si sfaldano.

I più furbi usano un frullatore, ma quello che vedete è frutto di mescola e rimescola ed ecco un piatto di Pasta e Ceci alla Napoletana cremoso e delizioso senza frullare.

Vedi anche:

Pasta e Lenticchie

Pasta e Zucchine con Uova

pasta e ceci alla napoletana
Stampa

Pasta e Ceci

2 da 1 voto
Oggi prepariamo un bel piatto di Pasta e Ceci alla Napoletana. Cremoso, denso e ricco di sapore, una sola pentola per la cottura ed eccovi serviti.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 150kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 300 gr Ceci secchi
  • 250 gr Pasta mista
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine oliva
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  • Partiamo dal fatto che per quanto riguarda i legumi io utilizzo sempre quelli secchi. Ovviamente non prendo la dose ogni volta che devo cucinarli, ma faccio in questo modo: lesso tutta la confezione, quando poi saranno pronti li lascio raffreddare e li divido (per la dose che mi serve) versandoli in contenitori di plastica o vetro e li congelo. In questo modo li ho sempre pronti al momento opportuno.

La sera precedente

  • Porre i Ceci secchi in una pentola, coprire con acqua e unire la punta di un cucchiaino di bicarbonato. Coprire con l'apposito coperchio e tenere a bagno tutta la notte, almeno 12 ore.

Come cucinare i ceci

  • Il giorno seguente sciacquare i ceci sotto acqua corrente, poi riporre in pentola e coprire con abbondante acqua, regolatevi voi dovranno cuocere per circa 2 ore. Porre su fiamma media e lasciar cuocere, quando l'acqua raggiungerà il bollore abbassare la fiamma come se voleste spegnere il fuoco e lasciar cuocere per circa 2 ore.
  • Cosa molto importante in questo tempo, non aggiungere ne sale ne altri ingredienti, ancora più importante non inserire assolutamente utensili di metallo all' interno della pentola, se volete mescolare usare solo un cucchiaio o un mestolo di legno.
  • Dopo circa 1 ora constatare la cottura dei ceci, basterà schiacciarne uno verso le pareti della pentola con il cucchiaio di legno e vedere se si sfalda. Quando i ceci saranno cotti spostare dal fuoco e aggiungere uno spicchio d'aglio privato della camicia, un giro d'olio e del prezzemolo tagliuzzato. Se serve aggiungere altra acqua (da tener conto che in questa pentola poi ci calerete la pasta quindi vi servirà l'acqua per cuocerla.
  • Riporre su fuoco medio e lasciar cuocere per circa 20 minuti, eliminare l'aglio e calare la pasta, aggiustare di sale e mescolare. L'acqua a questo punto dovrà coprire la pasta, tranquilli poi si asciugherà. Lasciar cuocere la pasta per il tempo che serve mescolando, non continuamente ma spesso in modo che i ceci si sfaldino per bene. Se dovessero asciugarsi troppo aggiungere poca acqua calda per volta, quando la pasta sarà cotta verificarne la sapidità poi impiattare la vostra perfetta Pasta e Ceci alla Napoletana.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare 🙂
 
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉 
pasta e ceci alla napoletana (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Spaghetti alla Poveriello
Confettura di Cipolle di Tropea
Torta salata Salsicce e Friarielli
Torta Salata Porri e Patate
Panini alle Olive
Panini Farciti Cotti in forno
Spaghetti Poveri
Finocchi al Forno
Broccoli Gratinati
Uova in Purgatorio
Chiacchiere Salate
Condividi

Ti potrebbero interessare...

4 Comments

  1. Avatar

    2 stars
    Mi sembra poco saporita. Io aggiungerei una acciughina salata e un piccolo peperoncino,oltre ad un rametto di rismarino

    1. Vale

      Se non la provi non puoi sapere, nei ceci l’acciuga anche no, poi non c’è rosmarino ma prezzemolo. E’ una ricetta tipica napoletana e tutto si può dire della cucina napoletana ma tranne che non è saporita

      1. Avatar
        Anonimo says:

        Non potevi rispondere meglio…. Eccellente

        1. Vale

          Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.