cherry
Liquori

CHERRY

cherry
Stampa

Cherry

Ci sono tantissime ricette per preparare lo Cherry, c'è chi lo prepara con le ciliegie e chi con le amarene, chi lo prepara con i noccioli e chi con solo le foglie. Poi ci sono le ricette fatte con aromi ed essenze che io abolirei sul nascere, oggi io vi offro la mia ricetta di Cherry con solo i noccioli delle ciliegie. Un delizioso liquore con un aroma unico, vi consiglio di prepararlo quando si comincia con le conserve, snocciolate le ciliegie per preparare la Confettura di Ciliegie e lasciate a macerare i noccioli nell' alcool. Due piccioni con una fava 🙂 🙂
Portata Liquore
Cucina Mediterranean
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 1 Lt
Calorie 110kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 300-350 g Noccioli di ciliegie
  • 500 ml Alcool 96%
  • 1 l Vino rosso Primitivo
  • 500 g Zucchero

Preparazione

  • La preparazione dello Cherry con solo noccioli non è affatto complicata, l'unica pecca è che richiede un tempo prolungato della macerazione in alcool. Una volta snocciolate le ciliegie senza pulire i noccioli adagiarli in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.
  • Schiacciare qualche nocciolo per ottenere un aroma più intenso, irrorare con l'alcool e lasciarli a macerare dai 30 ai 40 giorni in una dispensa lontana da luce e fonti di calore. Durante i giorni che trascorrono ricordarsi di agitare il barattolo un paio di volte al giorno per poi riporlo in dispensa.
  • Trascorsi i giorni di macerazione filtrare l'alcool con un colino a maglie ben strette. In un tegame dal fondo spesso unire il vino, lo zucchero e i noccioli delle ciliegie reduci dalla macerazione, portare su fiamma media fino a che comincia a bollire.
  • Raggiunto il bollore diminuire l'intensità della fiamma e lasciar cuocere per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto ed eliminando, nel caso si dovesse formare, la schiuma sulla superficie. Trascorso il tempo spegnere e lasciar raffreddare senza coprire.
  • Quando il tegame risulterà freddo unire al vino l'alcool tenuto da parte, mescolare e far riposare tutti gli ingredienti per circa mezz'ora. Ora con l'aiuto di un imbuto e il solito colino a maglie strette filtrare e imbottigliare il vostro delizioso Cherry.
  • Se volete renderlo ancora più ricco potete aggiungere al barattolo di macerazione qualche foglia ben pulita di ciliegie e qualche ciliegia. Oppure nel vino verso la fine della cottura potete aggiungere dello sciroppo di amarena (quello che trovate nei barattoli delle amarene sciroppate).
  • Lasciar riposare per almeno 7 giorni prima di gustare il vostro Cherry in tutto il suo sapore avvolgente, tenere in frigo e gustare ben freddo.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉
cherry
Condividi

Vale

Sono Valentina, 34 anni, nata a Napoli , mamma di Mya e Amy a cui dedico la maggior parte della mia giornata. La mia passione più grande sono i dolci, mi rilasso Facendo una decorazione ad una torta e quasi mi emoziono a vedere la lievitazione di un impasto, insomma questo blog nasce con l'intento di condividere la mia passione e conoscenza, lontano da me voler insegnare qualcosa alle persone ma solo condividere la mia passione. Spero vi piacciano le mie creazioni......
Baci, DELIZIOSE TENTAZIONI di Vale

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.