Frittelle della Nonna Salate
Antipasti, Aperitivi e Stuzzichini

FRITTELLE DELLA NONNA SALATE senza lievitazione, subito pronte

La cosa che mi piace della cucina è che puoi prendere una qualunque ricetta e con pochi cambiamenti puoi crearne una nuova. Questo è proprio quello che ho fatto con queste Frittelle della Nonna Salate; non ci crederete ma la ricetta di partenza è dolce, una golosa merenda veloce preparata lo scorso anno e molto apprezzata. Oggi ve la propongo in versione salata, delle frittelle friabili e gustose perfette da servire per un aperitivo o per accompagnare antipasti di affettati e formaggi.

Ormai le feste si avvicinano e tutti noi stiamo pensando a idee carine da servire a tavola. Queste Frittelle della Nonna Salate sono velocissime da preparare e molto molto sfiziose; volendo si possono friggere in anticipo per poi consumarle quando ne è il momento. Per questa ricetta come ho già detto ho utilizzato la versione dolce e l’ho modificata; ho sostituito il latte con l’acqua e lo zucchero con il sale, aggiunto un pò di pepe nell’impasto ed ecco la ricetta salata.

Frittelle Salate senza Lievitazione

Frittelle della Nonna Salate
Stampa

Frittelle della Nonna Salate

5 da 1 voto
Le Frittelle della Nonna Salate sono una sfiziosa idea da portare in tavola assieme agli antipasti, semplici da fare e perfette per accompagnare affettati e formaggi.
Portata Antipasti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 3 minuti
Tempo totale 8 minuti
Porzioni 20 pezzi
Calorie 100kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 350 gr Farina 00
  • 2 cucchiaini Lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino Sale
  • 180 gr Acqua
  • 25 gr Olio semi
  • Pepe (o erbe aromatiche)

Preparazione

Come fare le Frittelle della Nonna Salate

  • Come ho già detto preparare le Frittelle della Nonna Salate è semplice e veloce, in una ciotola riunire la farina, il sale, il pepe, il lievito e mescolare. Fare il classico foro al centro ed aggiungere l'acqua e l'olio, cominciare a mescolare con una forchetta. Procedere ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e sodo. Lavorare il panetto ottenendo un cilindro poi dividerlo ottenendo circa 20 pezzi dello stesso peso.
  • Mettere a scaldare un pentolino con abbondante olio di semi, intanto aiutandovi con poca farina ed un mattarello stendere ogni pezzetto in una sfoglia sottile dando una forma circolare. Più la sfoglia sarà sottile più la frittella si coprirà di bolle durante la cottura. Quando l'olio avrà raggiunto la temperatura adatta (non troppo alta) tuffare una frittella per volta e lasciar cuocere circa 1 minuto per lato o comunque fino a che risulterà dorata, scolare e sistemare su un foglio di carta assorbente.
  • Procedere con le altre sfoglie nello stesso modo; sistemarle su un piatto da portata e spolverare con sale e pepe, come ogni fritto sarebbe meglio consumarle calde ma sono buone anche dopo qualche ora. Servire le Frittelle della Nonna Salate per accompagnare affettati e formaggi sentirete che bontà.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.
Frittelle della Nonna Salate senza lievitazione

Altre Ricette Sfiziose da non perdere:

Scagliozzi Napoletani

Ciambelle Farcite senza Lievitazione

Girelle di Brioche Salate (pan Mozzarella)

Involtini di Pancarrè Fritti

Rotolo Prosciutto Cotto e Formaggio

Involtini di Sfoglia Ricotta e Spinaci

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Avatar
    Anonimo says:

    5 stars
    Ottimo

    1. Vale

      Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta