liquore all uovo
Liquori e Drinks

LIQUORE ALL’ UOVO (SIMIL VOV)

liquore all uovo
Stampa

Liquore all'Uovo (Simil Vov)

Il Liquore all'Uovo (simil Vov) è uno dei miei liquori preferiti, credo sia il primo liquore che abbia assaggiato e da allora è stato amore puro. Si prepara con uova assolutamente fresche e con l'aggiunta della Marsala, il suo gusto è molto delicato e sempre ben gradito.
Portata Liquore
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 800 ml liquore
Calorie 480kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 500 gr Latte intero lunga conservazione
  • 400 gr Zucchero
  • 150 gr Marsala
  • 100 gr Alcool puro 90%
  • 5 Tuorli
  • 1/2 Bacca vaniglia

Preparazione

  • La preparazione del Liquore all'Uovo è estremamente semplice proprio come tutti i liquori, io in questo caso consiglio di utilizzare delle uova fresche, verranno in ogni caso pastorizzate ma io preferisco comunque così. Per prima cosa in un pentolino unire il latte, metà zucchero e il baccello di  vaniglia, portare a sfiorare il bollore sù fiamma media. Raggiunto questo stato abbassare la fiamma e cuocere per circa 15 minuti, poi spegnere e tenere coperto fino al completo raffreddamento.
  • Nel boccale del bimby unire i tuorli e il restante zucchero e montate 37°/10min/vel.3 (se non siete in possesso del bimby potete tranquillamente farlo a bagnomaria misurando la temperatura con un termometro da cucina).
  • Aggiungere ai tuorli il latte filtrato ormai freddo e unirvi anche  l'alcool e la marsala e mescolare 30 sec/vel 3. Imbottigliare in bottiglie precedentemente sterilizzate e conservare fino al momento di gustare....

Note

Può essere conservato nella credenza ma io preferisco tenerlo in frigo dato che comunque ha una base di latte. Non riempire le bottiglie fino all'orlo, agitare una volta al giorno per i primi 10 giorni Si conserva per circa 2 mesi.
Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 🙂 🙂
liquore all uovo
Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta