pizza di crema e amarene
Crostate, Ricette di Pasqua

PIZZA DI CREMA E AMARENE le delizie di Napoli

La Pizza di Crema e Amarene è una ricetta molto molto antica della tradizione napoletana. Solitamente preparata nelle feste di Pasqua utilizzando un guscio di frolla rigorosamente allo strutto che poi viene riempito di golosa crema pasticcera e tante amarene sciroppate; in pratica un’ autentica delizia.

Vi chiederete: ma perchè la chiama Pizza di Crema e Amarene? Dovete sapere che anticamente a Napoli, tutto le torte che venivano preparate con un guscio di frolla e un ripieno cremoso venivano chiamate pizze.

Vedi anche:

Colomba con Lievito di Birra

Casatiello Dolce

Brioche Ciambella di Pasqua

Ciambelline alla Pastiera

pizza di crema e amarene
Stampa

Pizza di Crema e Amarene

5 da 1 voto
La Pizza di Crema e Amarene è una ricetta napoletana tipica del periodo pasquale. Una vera delizia che conquista tutti, un guscio di friabile frolla che racchiude in se un cuore super goloso.
Portata Crostate, Ricette di Pasqua
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 8 persone
Calorie 200kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per la Frolla allo Strutto

  • 500 gr Farina
  • 250 gr Strutto
  • 250 gr Zucchero
  • 2 Uova piccole
  • 50 gr Acqua ghiacciata
  • 1 cucchiaino Estratto Di Vaniglia
  • 1/2 Limone Buccia grattugiata
  • Preparazione

Per la Crema Pasticcera

  • 500 ml Latte
  • 120 gr Zucchero
  • 40 gr Farina
  • 2 Uova grandi
  • 1 cucchiaino Estratto vaniglia
  • 1/2 Limone (buccia intera)

Per la finitura

  • 1 vasetto Amarene Sciroppate

Preparazione

Preparazione Crema Pasticcera

  • Solitamente non amo preparare la Crema Pasticcera utilizzando la farina perchè a mio parere si sente un sapore di crudo (magari è solo la mia impressione), per questa preparazione dato che la crema verrà cotta per 2 volte la si può tranquillamente preparare con la farina. In un pentolino unire il latte, l'estratto di vaniglia e la buccia del limone e porre su fiamma bassa. Intanto in una terrina unire le uova con lo zucchero e cominciare a montare con delle fruste elettriche, aggiungere la farina e continuare a montare fino ad avere un composto chiaro e spumoso senza grumi.
  • Quando il latte avrà raggiunto il primo bollore, eliminare le bucce del limone e versare la montata di uova su di esso, attendere qualche minuto e quando vedrete che il latte creerà una sorta di buchi nella montata di uova allora spostare la pentola dal fuoco e cominciare a mescolare energicamente con una frusta a mano. Riportare sul fuoco e mescolare fino a che la crema risulterà bella cremosa e compatta. Trasferirla in una terrina e coprire con pellicola a contatto, lasciar raffreddare in frigo.

Preparazione Frolla allo strutto

  • Essendo questa una ricetta antica della tradizione napoletana ovviamente la frolla veniva preparata con lo strutto. A mio parere questa è la frolla più buona in assoluto ma non è semplice da maneggiare. Per preparare la Frolla allo Strutto preparare gli ingredienti sopra elencati e seguire questo procedimento (clicca qui).

Montaggio e finitura

  • Quando le due preparazioni saranno pronte passiamo al montaggio della Pizza di Crema e Amarene. Stendere 2/3 della frolla sul piano infarinato ad uno spessore di circa 5-6 mm, aiutandovi con un matterello arrotolare la sfoglia di frolla attorno ad esso e rivestire uno stampo da 22 cm (io utilizzo quello per pastiera) precedentemente imburrato e infarinato.
  • Sistemare per bene il guscio di frolla nello stampo e bucherellare il fondo con una forchetta. Ora riprendere la crema ormai fredda, mescolarla bene per ridarle tono e riempire il guscio di frolla. Distribuire sulla superficie le amarene affondandole leggermente. Stendere la restante frolla ad uno spessore di 4-5 mm e coprire bene la crostata, eliminare l'eccesso di frolla e sigillare bene i bordi aiutandovi con i rebbi di una forchetta. Bucherellare leggermente la superficie e portare in forno.
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti nella parte centrale del forno fino a quando sarà ben dorata. Gli ultimi 5-10 minuti spostare la Pizza di Crema e Amarene a contatto con il fondo del forno. Sfornare e lasciar raffreddare completamente nello stampo, spolverizzare con zucchero a velo e gustare.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉
pizza di crema e amarene (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Dolce Creola
Graffette Napoletane
Plumcake come Mulino Bianco
Ciambelle al Forno
Crostata alla Nutella
Torta Margherita Bimby
Cioccolata Calda Bimby
Torta di Mele e Mascarpone
Biscotti all’Amarena
Brioche Veloci Senza Lievitazione
Condividi

Ti potrebbero interessare...

2 commenti

  1. Avatar
    Antonio dice:

    5 stars

    Questa “pizza” (è vero… i miei nonni..anche i miei genitori, i miei zii.. chiamavano pizza le preparazioni racchiuse come questa) è straordinaria. A casa dei nonni la facevano, io pensavo che la preparassero perché a noi bambini la pastiera non piaceva ancora…e invece la preparavano perché era una tradizione. L’ho fatta con queste dosi, solo stendendo la pasta leggermente di più (3 mm) … è venuta come la ricordavo. Grazie Valentina

    1. Vale

      Grazie a te carissimo Antonio, sono molto contenta che ti sia piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta