tortine allo yogurt
Plumcake, Tortine

TORTINE ALLO YOGURT

tortine allo yogurt
Stampa

Tortine allo Yogurt

Le Tortine allo Yogurt sono dei piccoli plumcake davvero straordinari, una ricetta semplice veloce e gustosa e come dice una mia amica Pamela Di Benedetto dai un morso e non ti strozzi 🙂 🙂
Portata Tortine
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 8 porzioni
Calorie 320kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 150 gr Farina per dolci
  • 50 gr Fecola
  • 200 gr Yogurt vaniglia
  • 3 Uova grandi
  • 160 gr Zucchero
  • 100 ml Olio semi
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 16 gr Lievito
  • 1 Pizzico di sale
  • 4 cucchiaini Confettura albicocche
  • Buccia Limone grattugiata

Preparazione

  • Per la preparazione delle Tortine allo Yogurt per prima cosa accendere il forno a 170° in modalità statica. Nella ciotola della planetaria unire lo zucchero ( io ho usato il mio Zucchero Aromatizzato al limone) e le uova, montare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Continuando a lavorare aggiungere l'olio a filo e farlo assorbire. Unire l'estratto di vaniglia, il sale,  lo yogurt  e lavorare abbassando la velocità. Da parte setacciare la farina, il lievito e la fecola Unire le farine al composto ottenuto in un paio di riprese e lavorare fino a rendere il composto liscio e senza grumi. 
  • Versare il composto ottenuto in degli stampi da mini plumcake e riempire per circa 2/3. Cuocere per circa 25 minuti ( se usate uno stampo grande la cottura sarà di circa 45 minuti) vale prova stecchino che dovrà sempre essere asciutto. Quando saranno cotti, togliere dal forno e spennellare con la confettura di albicocche e riporre in forno per circa 2 minuti, poi sfornare e lasciar raffreddare. Sformare, decorare a piacere e gustare.....

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉 
tortine allo yogurt
Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta