Zucchine alla Scapece
Verdure e Ortaggi

ZUCCHINE ALLA SCAPECE una ricetta napoletana veloce e gustosa

Oggi vi propongo un’altra ricetta tipica della mia terra, ovvero le Zucchine alla Scapece. Un contorno veloce da preparare, dal gusto deciso e dal profumo fresco. La preparazione di questo contorno è davvero molto semplice; basterà tagliare a rondelle sottili le zucchine e friggerle, il tutto verrà condito da una marinatura di aglio, olio, aceto e foglioline di menta fresca.

Spesso sento persone che detestano friggere, ammetto che in alcuni casi è davvero stressante ma per le Zucchine alla Scapece è tutto molto veloce. Potrete friggere le zucchine in abbondanza, il trucco è quello di mescolarle e rigirarle continuamente per ottenere una cottura uniforme. Provate anche le melanzane alla scapece o se come me adorate le zucchine non potete perdervi l’insalata di zucchine e salmone affumicato o dei gustosi involtini di zucchine con tonno e mozzarella.

Ricetta Zucchine alla Scapece

Zucchine alla Scapece
Stampa

Zucchine alla Scapece

5 da 2 voti
Le Zucchine alla Scapece sono un gustoso contorno tipico della cucina napoletana. semplice e veloce da preparare. Un modo diverso per portare in tavola le zucchine che sono sempre tanto amate.
Portata Secondi e Contorni
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 240kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • Abbastanza Olio extravergine oliva
  • Poco Aceto bianco
  • 2 spicchi Aglio
  • Menta fresca
  • sale
  • 500 gr Zucchine

Preparazione

Come fare le Zucchine alla Scapece

  • Per la preparazione delle Zucchine alla Scapece la prima cosa da fare è preparare la marinatura che farà da condimento alle nostre zucchine. In una ciotolina versare l'olio, l'aceto, le foglioline di menta, gli spicchi d'aglio privati della loro camicia e tagliati a fettine e il sale. Mescolare il tutto, coprire con della pellicola per alimenti e tenere da parte.
  • Lavare le zucchine, asciugarle ed eliminare le estremità, con l'aiuto di una mandolina affettarle a rondelle sottili. Porre su fiamma una padella antiaderente con dell'olio e farlo scaldare, l'ideale sarebbe dell'olio extravergine ma anche di semi va bene. Quando l'olio sarà ben caldo tuffare una manciata di zucchine e con una schiumarola girarle per non farle bruciare.
  • Quando cominceranno a scurire (non troppo), sollevare dall'olio e disporre in un piatto da portata. Terminate tutte le zucchine, condirle con la marinatura preparata in precedenza. Se occorre aggiungere altro olio e sale, se avete utilizzato dell'olio extravergine per la frittura potete utilizzare quello.
  • Mescolare delicatamente le Zucchine alla Scapece, lasciarle riposare per almeno 1 ora prima di servire.

Note

  • Le Zucchine alla Scapece possono essere conservate in frigo per circa 3 giorni coperte con pellicola o chiuse in un contenitore ermetico.
 
Zucchine alla Scapece (2)

Altre Ricette con le Zucchine:

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

4 Comments

  1. Anonimo says:

    5 stars
    Le farò tutte… Grazie per i preziosi consigli

    1. Ma grazie a te

  2. 5 stars
    Hanno un aspetto magnifico, le adoro. In Puglia si chiamano “zucchine alla poverella” e le servono insieme alla burrata, da svenimento! Anche se sono siciliana, ormai fanno parte delle mie ricette preferite 😀

    1. A non lo sapevo, proverò anche io con la burrata grazie del suggerimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta