Crostata di Ciliegie Fresche
Crostate

CROSTATA DI CILIEGIE FRESCHE la più buona in assoluto

Questa di oggi è in assoluto la Crostata di Ciliegie Fresche più buona che abbia mai mangiato. Per la base ho utilizzato il Pie Crust, quello che di solito si utilizza per la Apple Pie, ovviamente è possibile utilizzare anche una pasta frolla sarà ugualmente golosa.

Quello che rende fantastica questa Crostata di Ciliegie Fresche è proprio il ripieno; tante gustose e succose ciliegie fresche che in cottura diventeranno una farcitura compatta e cremosa che non cola.

Prova anche:

Crostata di Fragoline e Crema

Torta di Ciliegie con Yogurt

Crostata alla Nutella che resta morbida

Ciambella Sofficissima Ciliegie e Cacao

Crostata Mandorle e Albicocche

Ciambella alla Panna Montata e Ciliegie

Crostata di Ciliegie Fresche
Stampa

Crostata di Ciliegie Fresche

La Crostata di Ciliegie Fresche è una preparazione semplicissima e veloce da preparare, a prova anche dei meno esperti. Il risultato sarà una crostata dal ripieno goloso e compatto con un guscio che mantiene perfettamente la forma.
Portata Crostate
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 8 persone
Calorie 220kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per il Pie Crust

  • 160 gr Burro freddo
  • 250 gr Farina 00
  • 4 gr Sale
  • 20 gr Zucchero semolato
  • 90 ml Acqua ghiacciata
  • 10 ml Aceto di mele (o bianco)

Per il ripieno

  • 500 gr Ciliegie snocciolate
  • 100 gr Zucchero
  • 2 cucchiai Fecola di Patate (o maizena)
  • 1/2 Limone (succo)

Finitura

  • 1 Tuorlo
  • 1 cucchiaio Latte (o panna)
  • Zucchero semolato

Preparazione

  • Per la preparazione della Crostata di Ciliegie Fresche per prima cosa prepariamo la base che poi dovrà riposare in frigo. In un mixer con lame unire la farina, il sale, lo zucchero e il burro freddissimo tagliato a tocchetti, azionare e lavorare ottenendo un composto sabbioso. Aggiungere l'acqua e l'aceto mescolati tra loro (l'acqua deve essere molto fredda) e lavorare. Trasferire il composto su una spianatoia infarinata e lavorare rapidamente senza scaldare l'impasto, formare un panetto, appiattirlo, poi avvolgere in della pellicola alimentare e lasciar riposare in frigo per 1 ora o tutta la notte.
  • Trascorso il tempo, snocciolare le ciliegie, riunirle in una ciotola e aggiungere lo zucchero, la fecola e il succo di limone. Mescolare bene con un cucchiaio, fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Tenere da parte.
  • Prendere l'impasto dal frigo, dividerlo a metà e riporne una in frigo, quello rimasto lasciarlo a temperatura ambiente per 10 minuti così non si spaccherà e sarà più facile lavorarlo, Infarinare leggermente il piano da lavoro ed il mattarello e stendere in una sfoglia di circa 6-7 mm di spessore. Scegliere uno stampo per crostata da 24 cm di diametro, spruzzare con dello staccante o imburrare e infarinare poi rivestire con il pie crust, sistemarlo con delicatezza, poi eliminare il bordo in eccesso.
  • Punzecchiare la superficie con i rebbi di una forchetta senza andare troppo in profondità, versare il composto di ciliegie fresche tenuto da parte, compreso il succo che si sarà formato. Livellare con cura e porre in frigo almeno 20 minuti. Ora prendere l'altro mezzo panetto dal frigo e stendere in una sfoglia sottile 4-5 mm di spessore, ricavare 12 losanghe spesse 1 cm. posizionarle su una teglia rivestita da carta forno e porre in frigo per circa 15 minuti.
  • Ora si dovrà montare la Crostata di Ciliegie Fresche, quindi riprendere base e strisce dal frigo. Per l'intreccio che ho preparato io adagiare per prime le 6 strisce in verticale. Ora inserire la prima striscia orizzontale, prima di posizionarla, sollevare 3 strisce verticali in modo alternato (una si, una no), adagiare la striscia sopra le strisce verticali che non avete spostato. Ora riposizionare le strisce che avevate sollevato e fare la stessa operazione con quelle che non avevate spostato prima. Posizionare una nuova striscia orizzontale, poi riabbassare le verticali.
  • Proseguire in questo modo ottenendo l'intreccio, se avete difficoltà potete sempre realizzare il classico disegno. Eliminare i bordi in eccesso e spennellare con la miscela di tuorlo e latte, spolverizzare con dello zucchero semolato e porre in frigo per circa 30 minuti. Trascorso il tempo cuocere in forno ventilato preriscaldato a 175° per circa 40 minuti, ricordo sempre che tempi e temperature sono indicativi dato che non tutti i forni sono uguali. Il risultato finale sara una stupenda Crostata di Ciliegie Fresche dorata, sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di gustare, meglio se attendere qualche ora in modo che l'interno si compatti al meglio.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉
Crostata di Ciliegie Fresche (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Dolce Creola
Graffette Napoletane
Plumcake come Mulino Bianco
Ciambelle al Forno
Crostata alla Nutella
Torta Margherita Bimby
Torta di Mele e Mascarpone
Biscotti all’Amarena
Brioche Veloci Senza Lievitazione
Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta