Pasta ai Funghi Misti senza panna
Primi Piatti

PASTA AI FUNGHI MISTI senza panna, un piatto dal sapore autunnale

Chi ha capito che amo i funghi??? Immagino che non sia più un segreto, sono una mangiatrice seriale di funghi; li adoro preparati in tutti i modi. Oggi vi propongo un primo piatto semplice e veloce: la Pasta ai Funghi Misti; se devo essere sincera per questa preparazione non mi sono dannata più di tanto, ho comprato dei funghi misti confezionati, già puliti e tagliati ed ho recuperato tantissimo tempo. Quindi se nel banco frigorifero del supermercato o dal vostro fruttivendolo di fiducia riuscite a trovarli, comprateli e teneteli in frigo perchè vi torneranno molto utili.

La Pasta ai Funghi Misti si prepara molto velocemente, tutto ciò che vi servirà per ottenere il sughetto è un bicchiere di brodo vegetale; la pasta terminerà la sua cottura all’interno del condimento, in questo modo il risultato finale risulterà allo stesso modo cremoso pur non aggiungendo la panna e il sapore sarà assolutamente fantastico.

Altri Primi Piatti da non perdere:

Orecchiette Speck e Patate

Rigatoni Zucca e Salsicce

Fusilli con Salsicce, Melanzane e Provola

Pasta e Cavolfiore

Pasta ai Funghi Misti senza panna
Stampa

Pasta ai Funghi Misti

La Pasta ai Funghi Misti è un piatto semplice e veloce da preparare, un condimento denso e cremoso senza aggiungere la panna.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 320kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • q.b. Olio extravergine oliva
  • 1/2 Cipolla
  • 1/2 Carota
  • 300 gr Funghi misti
  • Sale e Pepe
  • 1 bicchiere Brodo vegetale
  • 400 gr Pasta (a scelta)
  • Prezzemolo

Preparazione

  • Per la Pasta ai Funghi Misti come ho già detto ho utilizzato una confezione di funghi già puliti, in alternativa potrete utilizzare dei funghi precotti (che io non amo particolarmente), dei funghi misti surgelati che dovranno essere prima scongelati, oppure se avete a disposizione dei funghi freschi dovrete procedere con la loro pulizia per eliminare il terriccio in eccesso. Per la pulizia degli champignon seguire le indicazioni (clicca qui).

Come preparare la Pasta ai Funghi Misti

  • Per preparare la Pasta ai Funghi Misti, per prima cosa riempire una pentola con abbondante acqua e porre su fuoco. Tritare finemente la cipolla e la carota (potete farlo anche in un mixer), in una padella ampia versare l'olio e aggiungere il trito ottenuto, far rosolare per qualche minuto poi unire i funghi e lasciar insaporire per circa 5 minuti. Quando i funghi cominceranno a perdere il loro liquido di vegetazione unire il brodo, mescolare e lasciar cuocere su fuoco medio. Dovrete ottenere un sugo molto liquido dato che la pasta dovrà terminare la cottura nel condimento per ottenere la cremosità giusta.
  • Intanto calare la pasta, salare e lasciar cuocere per la metà del tempo riportato sulla confezione, scolare e versare nel condimento. Cuocere mescolando e se siete capaci saltare la pasta. aggiungere una manciata di prezzemolo sminuzzato e continuare la cottura fino a che il liquido si sarà asciugato lasciando spazio ad una deliziosa cremina. La vostra Pasta ai Funghi Misti è pronta per essere servita, se desiderate guarnire con una spolverata di parmigiano grattugiato e gustare.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.
Pasta ai Funghi Misti senza panna

Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:

Spaghetti alla Poveriello

Patate Ripiene al Forno

Cipolle Caramellate

Zucchine Ripiene Leggere

Patate e Zucchine in Padella

Ragù Bianco

Petto di Pollo alla Birra

Melanzane a Funghetto

Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta