pasta e cavolfiore alla napoletana
Pasta

PASTA E CAVOLFIORE ALLA NAPOLETANA ricetta cremosa e saporita

La Pasta e Cavolfiore è un piatto tipico della cucina italiana di cui esistono diversi metodi e diverse versioni per poterla preparare. Oggi vi la Pasta e Cavolfiore alla Napoletana che come ogni piatto tipico anch’essa ha diverse varianti tra cui quella in bianco e quella al pomodoro. Io preferisco la versione bianca che tra l’altro è quella che sto per spiegare, ma anche quella con pomodoro resta comunque buona, è solo questione di gusti.

pasta e cavolfiore alla napoletana (2)

La cucina napoletana ha di bello che un piatto pur essendo gustosissimo ha una preparazione molto semplice che solitamente necessita di pochissimi ingredienti. La Pasta e Cavolfiore alla Napoletana, come per la maggior parte di legumi e ortaggi viene risottata; in pratica la pasta cuoce direttamente nel condimento. In questo modo tutti i sapori possano amalgamarsi tra loro dando vita ad un piatto cremoso e azzeccoso. Se vi piace il cavolfiore dovete assolutamente provare il cavolfiore al parmigiano o la pasta e cavolfiore al forno

Ricetta Pasta e Cavolfiore alla Napoletana

pasta e cavolfiore alla napoletana
Stampa

Pasta e Cavolfiore alla Napoletana

5 da 1 voto
La Pasta e Cavolfiore alla Napoletana è un primo piatto gustoso e facile da preparare. Ne esistono due versioni, quella in bianco e quella con il pomodoro. io per un gusto personale preferisco quella in bianco.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 320kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 30 Lardo (o olio extravergine di oliva)
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 Cavolfiore bianco (circa 1 kg)
  • Prezzemolo
  • 350 gr Pasta mista (o altro)
  • pepe

Preparazione

Come fare la Pasta e Cavolfiore alla Napoletana

  • Per la preparazione della Pasta e Cavolfiore alla Napoletana come prima cosa bisogna pulire il cavolfiore, ricavando solo le cimette. Lavare sotto acqua corrente e lasciar sgocciolare. In una pentola versare il lardo sminuzzato e lasciarlo sciogliere a fuoco lento poi unire i due spicchi d'aglio privati della loro camicia e lasciate soffriggere per qualche minuto, è possibile sostituire il lardo con olio extravergine.
  • Aggiungere il cavolfiore in pentola, una manciata di prezzemolo e lasciar cuocere per pochi minuti mescolando per evitare che si attacchi. Aggiungere l'acqua fino a coprire il cavolfiore, lasciar cuocere a fuoco medio con coperchio per circa 20 minuti, dopo circa 10 minuti eliminare gli spicchi d'aglio e mescolare di tanto in tanto, schiacciando il cavolfiore verso le pareti della pentola.
  • Trascorso il tempo il risultato dovrà essere un cavolfiore i pezzi piccoli piccoli, quasi cremoso. A questo punto aggiungere la pasta e poca acqua bollente, salare e lasciar cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto. Se dovesse asciugarsi troppo aggiungere altra acqua bollente ma senza esagerare, il risultato finale dovrà essere cremoso e non liquido.
  • A fine cottura unire 1 cucchiaio d'olio extravergine, del prezzemolo e una spolverata di pepe, mescolare energicamente ed ecco pronta la vostra Pasta e Cavolfiore alla Napoletana.

Note

  • La Pasta e Cavolfiore alla Napoletana può essere conservata in frigo per circa 3 giorni chiusa in un contenitore ermetico.
 
pasta e cavolfiore alla napoletana (2)
 

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

6 Comments

  1. Anonimo says:

    5 stars
    La migliore ricetta di sempre!!!!!!Bravissima lo dico da napoletana

    1. Grazie di vero cuore

  2. Anonimo says:

    Buonissima

    1. Grazie mille

  3. Anonimo says:

    Dimenticato una cosa importante, il parmigiano

    1. In verità a me non piace con il parmigiano, ma c’è chi lo mette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta