Buondì Fatti in Casa
Brioche

BUONDI’ FATTI IN CASA sofficissimi e deliziosi (con video)

Sono convinta che non esiste persona al mondo che almeno una volta non abbia provato a preparare i Buondì Fatti in Casa, com’è andata? Io ormai sono anni che li preparo in casa perchè quelli confezionati alle mie figlie non piacciono, quindi quando li chiedono con insistenza ovviamente le accontento. I Buondì sono delle sofficissime brioche semplici, arricchite con una glassa mandorlata in superficie e tante codette di zucchero; la preparazione non è assolutamente difficile anzi, sono estremamente semplici da fare in casa.

Buondì Fatti in Casa sofficissimi

Per chi magari è alle prime armi e con la spiegazione scritta va in difficoltà, vi lascio anche un video della preparazione in modo da semplificare il tutto; preparerete anche voi i vostri Buondì Fatti in Casa, più buoni e più genuini di quelli confezionati. Se come me amate i lievitati dolci dovete assolutamente provare le michette di Dolceacqua o anche i cornetti sfogliati come al bar.

Ricetta Buondì Fatti in Casa

Buondì Fatti in Casa
Stampa

Buondì Fatti in Casa

Avete mai preparato i Buondì Fatti in Casa? Vi assicuro che una volta provati non li comprerete più. Soffici, profumati e deliziosi, perfetti per una sana colazione o una golosa merenda. Che dire……… Che buongiorno sarebbe senza un Buondì????
Portata Brioche
Cucina Italian
Preparazione 40 minuti
Cottura 20 minuti
Lievitazione totale 4 ore
Tempo totale 5 ore
Porzioni 16 porzioni
Calorie 380kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 250 gr Farina Manitoba
  • 250 gr Farina 0
  • 10 gr Lievito di birra fresco
  • 100 gr Zucchero
  • 200 ml Latte
  • 2 Uova medie
  • 50 gr Strutto (o burro)
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1/2  Arancia (buccia grattugiata)

Per spennellare

  • 1 Tuorlo
  • 2 cucchiai Latte

Per la Glassa

  • 1 Albume
  • 100 gr  Farina Di Mandorle
  • 100 gr  Zucchero
  • 1/2 fiala Essenza Mandorla
  • q.b.  Codette di Zucchero

Preparazione

Come fare i Buondì Fatti in casa

  • Per la realizzazione dei Buondì per prima cosa bisogna preparare la pasta brioche, io ovviamente utilizzo la mia ricetta che non mi delude mai, quindi con le dosi sopra elencate procedere alla preparazione come da ricetta (clicca qui) e lasciar lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore).
  • Trascorso il tempo trasferire la pasta su un piano da lavoro infarinato. Arrotolare dare le classiche pieghe poi capovolgere, delinearla con le mani e dividere in 16 parti dello stesso peso. Per ogni pezzo, stendere con le mani, arrotolare su se stesso formando un cordoncino, arrotolare da un estremità all’altra poi col palmo della mano formare una pallina dalla superficie liscia. Ora lasciarla scivolare sotto il palmo della mano facendo una leggera pressione con movimenti dall'alto verso il basso in modo da ottenere una sorta di cilindro (il video vi aiuterà a capire meglio).
  • Una volta date tutte le forme, trasferirle in uno stampo per mini plumcake precedentemente spruzzato con dello staccante. Se non avete lo stampo rivestire una teglia rettangolare dai bordi alti con della carta forno, adagiare i piccoli Buondì ben distanziati tra loro poi posizionare delle strisce di carta forno per separarli singolarmente, in questo modo lievitando non si attaccheranno tra loro. Lasciar lievitare fino a che saranno raddoppiati.

Come fare la Glassa per Buondì

  • Intanto preparare la glassa con cui copriremo i Buondì, Unire tutti gli ingredienti elencati in un mixer con lame e frullare fino ad ottenere un composto piuttosto sodo. Se non avete della farina di mandorle potrete utilizzare delle mandorle intere che prima frullerete. Trasferire il composto in una sac a poche munita di beccuccio piatto e tenere da parte.

Finitura Buondì

  • Quando finalmente i Buondì saranno ben lievitati, in una ciotola emulsionare il latte e il tuorlo e spennellarne la superficie. Ora con la sac a poche stendere la glassa alle mandorle su ogni brioche poi cospargere con le codette di zucchero. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti, vale prova stecchino. I vostri Buondì Fatti in Casa sono pronti, estrarre dallo stampo e lasciar raffreddare su una gratella prima di gustare.

Video

Note

  • I Buondì Fatti in Casa restano soffici fino a 4-5 giorni se conservati sotto una campana di vetro o chiusi in dei sacchetti alimentari.
  • Se non amate il sapore della mandorla potete sostituire la farina della glassa con della farina di nocciole o della farina classica.
 
Buondì Fatti in Casa (simil Motta)

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta