Zeppole di Pasta Cresciuta all'Ortolana
Antipasti, Aperitivi e Stuzzichini

ZEPPOLE DI PASTA CRESCIUTA ALL’ORTOLANA ricetta facile e veloce

Le Zeppole di Pasta Cresciuta all’Ortolana sono la rivisitazione delle classiche zeppole fritte; qui a Napoli si possono trovare ovunque, dagli angoli delle strade alle friggitorie e ad’ogni ora del giorno e della notte. Un’impasto semplicissimo composto da solo acqua e farina che può essere lasciato al naturale o arricchito con alghe, salame e in questo caso verdure. Ho preparato queste frittelle utilizzando le carote e le zucchine e come vedete il risultato è molto colorato oltre ad essere molto saporito.

Zeppole di Pasta Cresciuta con Verdure

Le Zeppole di Pasta Cresciuta all’Ortolana possono essere preparate per un’aperitivo homemade o servite come antipasto, sono rigorosamente fritte e non è possibile cuocerle al forno perchè l’impasto è troppo molle. Una sorta di frittelle alle verdure che piace sempre a tutti; solitamente quando mi trovo a prepararle per creare una sorta di fritto all’italiana a modo mio ci affianco preparazioni come mozzarella fritta, scagliozzi napoletani e gli immancabili arancini napoletani bianchi.

Ricetta Zeppole di Pasta Cresciuta con Verdure

Zeppole di Pasta Cresciuta all'Ortolana
Stampa

Zeppole all’Ortolana (pasta cresciuta)

5 da 1 voto
Le Zeppole di Pasta Cresciuta all'Ortolana sono una preparazione sfiziosa da servire come aperitivo assieme ad altri stuzzichini, un impasto base semplicissimo arricchito con verdure.
Portata Aperitivi e Stuzzichini
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 3 minuti
Lievitazione 3 ore
Tempo totale 3 ore 13 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 300kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 250 gr Farina 00
  • 200 ml Acqua
  • 10 gr Lievito di birra
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 Carota
  • 1 Zucchina
  • Abbondante Olio di semi per friggere

Preparazione

Come fare le Zeppole di Pasta Cresciuta

  • La preparazione delle Zeppole di Pasta Cresciuta è davvero molto semplice; per prima cosa versare dell'acqua a temperatura ambiente in una ciotola, unire il lievito e mescolare fino al completo scioglimento. Aggiungere la farina e il sale e mescolare con una forchetta fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e piuttosto appiccicoso. Coprire con una cuffietta e porre in un luogo caldo, lasciar lievitare fino a che l'impasto sarà raddoppiato.
  • Trascorso il tempo lavare ed asciugare la carota e la zucchina, eliminare le estremità e pelare la carota. A questo punto con una mandolina affettare entrambe a julienne o a pezzetti piccoli, l'importante è che quest'operazione venga fatta in fretta in modo da non permettere agli ortaggi di perdere il loro liquido di vegetazione. Unire alla pasta cresciuta e amalgamare il tutto.
  • Scaldare l'olio in un pentolino dai bordi alti; aiutatevi con due cucchiai, calateli prima nell'olio poi prendere un po' d'impasto e lasciarlo scivolare in pentola. Cuocere le zeppole rigirandole spesso per una cottura uniforme e quando saranno belle dorate estrarre dall'olio con una schiumarola e lasciarle asciugare su della carta assorbente. Terminato tutto l'impasto aggiustare di sale ed ecco pronte le vostre Zeppole di Pasta Cresciuta all'Ortolana.

Note

  • Se quando affettate gli ortaggi vi accorgete che sono troppo umidi, prima di unirli alla pasta cresciuta strizzateli con un canovaccio pulito, aiuterà ad eliminare il liquido in eccesso.
  • Come ogni fritto anche le Zeppole vanno consumate al momento e non è consigliato conservarle.
 
Zeppole all'Ortolana

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Francesca says:

    5 stars
    Ottimoooooo aperitivo

    1. Grazie mille Francy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta