Asparagi in Agrodolce
Light con Gusto, Verdure e Ortaggi

ASPARAGI IN AGRODOLCE un contorno semplice e delizioso

Con mio grande dispiacere prendo atto del fatto che la stagione degli asparagi è quasi giunta al termine e come avevo detto vi propongo una delle mie ultime preparazioni; gli Asparagi in Agrodolce. Io sono una consumatrice seriale di asparagi e devo dire che li ho preparati in tanti modi diversi; il mio piatto preferito resta il risotto agli asparagi anche se a mio parere gli asparagi gratinati al forno sono davvero fantastici, probabilmente farò una raccolta che racchiude tutte le preparazioni, chissà.

Asparagi in Agrodolce glassati

Oggi prepariamo questi deliziosi Asparagi in Agrodolce; una preparazione simile la trovate nell’insalata di fragole e asparagi, ho leggermente modificato gli ingredienti per un gusto più pungente ma sempre utilizzando il miele di Mielizia. Un contorno perfetto per accompagnare secondi piatti sia di carne che di pesce, però vi assicuro che sposa benissimo anche con formaggi e uova; si preparano in pochissimo tempo ed hanno un gusto davvero fantastico.

Ricetta Asparagi in Agrodolce

Asparagi in Agrodolce
Stampa

Asparagi in Agrodolce in padella

Gli Asparagi in Agrodolce sono un contorno primaverile che vi farà leccare i baffi; un tripudio di sapori che legano tra loro alla perfezione.
Portata Secondi e Contorni
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2 persone
Calorie 190kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 300 gr Asparagi
  • 1 spicchio Aglio
  • Sale
  • 2 cucchiai Miele d'Acacia (Mielizia)
  • 1/2 Limone (succo)
  • 1 cucchiaio Aceto di mele (o bianco)

Preparazione

Come fare gli Asparagi in Agrodolce

  • Per la preparazione degli Asparagi in Agrodolce per prima cosa porre sul fuoco un pentolino dalla base piccola e dai bordi alti per la cottura degli asparagi. Unire l'acqua riempiendolo a metà e porre sul fuoco. Unire uno spicchio d'aglio intero privato della camicia e un po' di sale, attendere che arrivi al bollore.
  • Intanto pulire con cura gli asparagi; eliminare la parte più legnosa e dura del gambo, lavarli sotto acqua corrente e tamponarli con cura. Con un elastico o uno spago legarli in un solo blocco (come solitamente li vendono), quando l'acqua comincia a bollire sistemare questi in pentola in posizione dritta.
  • L'acqua dovrà coprirli per 3/4 senza toccare le punte. Lasciar cuocere per non più di 6-7 minuti dovranno risultare teneri ma ancora croccanti. Ovviamente i tempi di cottura possono variare in base allo spessore degli asparagi.
  • Trascorso il tempo, scolarli (se volete che il loro colore resti bello vivo immergerli in acqua e ghiaccio per qualche minuto). In una padella antiaderente su fuoco moderato, sciogliere il miele assieme al succo di limone, slegare gli asparagi e tamponarli per eliminare l'acqua in eccesso; unirli in padella e saltarli per pochi minuti, giusto il tempo che il miele aderisca su tutta la loro superficie rendendoli lucidi e golosi.
  • Aumentare la fiamma e aggiungere l'aceto, saltare ancora per qualche istante e spostare dal fuoco. I vostri Asparagi in Agrodolce sono pronti, sistemarli su un piatto da portata e irrorare con il loro sughetto, se si desidera cospargere con dei semi di sesamo o semi vari.

Note

  • Gli Asparagi in Agrodolce possono essere consumati sia caldi che tiepidi ma si sconsiglia la conservazione dato che una volta scaldati perdono la loro croccantezza.
 
Asparagi in Agrodolce in padella

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta