Kinder Cheesecake senza cottura
Cheesecake e Torte fredde

KINDER CHEESECAKE veloce e senza cottura, goduria allo stato puro

Chi mi segue avrà visto che diversi giorni fa ho proposto una ganache al kinder preparata con gli avanzi delle uova di pasqua. Quella crema l’ho preparata altre due volte ma finiva sempre a cucchiaiate, finalmente sono riuscita a fare quello che avevo in mente ovvero questa fantastica Kinder Cheesecake veloce. Una torta fredda che non prevede cottura ne uova; a dire il vero per preparare questa golosa cheesecake vi serviranno solo 4 ingredienti: biscotti e burro per la base e cioccolato e panna per la crema.

Kinder Cheesecake ricetta veloce

Il dolce perfetto per smaltire gli ultimi avanzi di uova; vi assicuro che piacerà a tutti, grandi e piccini perchè è di una golosità assurda. Forse sarò ripetitiva ma questa non è una tipologia di dolce che amo particolarmente, eppure di queste Kinder Cheesecake ne mangerei fino a scoppiare. Se invece a voi piacciono le torte fredde vi consiglio di provare la torta cioccolato e biscotti senza cottura o la torta gelato ricotta e pere, per altre ricette c’è la sezione dedicata a cheesecake e torte fredde.

Ricetta Kinder Cheesecake

Kinder Cheesecake senza cottura
Stampa

Kinder Cheesecake

5 da 1 voto
La Kinder Cheesecake è un dolce perfetto per ogni occasione e ottimo come dessert di fine pasto; una ricetta velocissima che non prevede cottura in forno.
Portata Cheesecake
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Riposo in freezer 2 ore
Tempo totale 2 ore 10 minuti
Porzioni 6 persone
Calorie 450kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per la base

  • 200 gr Biscotti secchi al cacao
  • 80 gr Burro fuso

Per la Hanache al Kinder

  • 150 gr Cioccolato kinder
  • 100 gr Panna da cucina UHT

Per decorare

  • Pezzi di cioccolato

Preparazione

Come fare la Cheesecake al Kinder

  • La preparazione della Kinder Cheesecake è davvero semplicissima, per prima cosa preparare la ganache al kinder che avrà bisogno di raffreddare per almeno 4 ore, volendo potrete prepararla anche il giorno prima; con le dosi sopra elencate procedere come da ricetta (clicca qui) seguire tutti i consigli e lasciarla raffreddare.
  • Trascorso il tempo di raffreddamento e dopo aver montato la crema, trasferirla in una sac a poche e procedere con la base. In un mixer con lame frullare i biscotti al cacao fino ad ottenere una polvere (se non avete dei biscotti al cacao potrete utilizzare quelli classici aggiungendo un cucchiaino colmo di cacao amaro). Unire il burro fuso e frullare ancora fino ad ottenere un composto umido e unto.
  • Prendere uno stampo per muffin e posizionare dei pirottini di carta negli incavi (ne serviranno 6) con un cucchiaino distribuire il composto di biscotti all'interno dei pirottini e compattare bene facendo una leggera pressione.
  • Ora tagliare la punta della sac a poche che contiene la crema e coprire le basi di biscotti cercando di ottenere tutte tortine della stessa altezza. trasferire lo stampo in freezer per almeno 2 ore.
  • Trascorso il tempo, riprendere le Kinder Cheesecake dal freezer ed eliminare delicatamente i pirottini di carta, decorare con pezzi di cioccolato kinder e lasciare in frigo fino al momento di servire.

Note

  • Le Kinder Cheesecake si conservano in frigo per circa 4-5 giorni, ricordate che la ganache col passare del tempo tenderà ad indurirsi.
  • Con queste dosi è possibile preparare un’unica cheesecake del diametro di 20 cm.
 
Cheesecake al Kinder

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Avatar
    Luciana says:

    5 stars
    Buonissime ricette semplici e ben spiegate

    1. Vale

      Grazie mille Luciana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta