Pasta Brioche Salata Morbidissima
Bimby Salati, Impasti Base (dolci e salati)

PASTA BRIOCHE SALATA morbidissima senza uova, anche bimby

Oggi vi propongo un impasto base perfetto per tutti i tipi di lievitati salati: una Pasta Brioche Salata Morbidissima. Una preparazione semplice che non prevede ne il latte ne le uova e come per la pasta brioche dolce utilizzeremo dello strutto che la renderà morbidissima. Con una ricetta base come questa, potrete preparare tantissime ricette sfiziose per i vostri aperitivi; dalle ciambelle lievitate al danubio salato o anche tutte quelle cosette sfiziose della rosticceria siciliana.

Era tantissimo tempo che cercavo una Pasta Brioche Salata morbidissima da utilizzare come base per tutti i miei lievitati; nel corso degli anni ne ho preparate diverse, tutte di buona riuscita ma nessuna mi soddisfaceva completamente. Allora ho deciso di modificare la mia pasta brioche insuperabile che ormai è testata al 100% rendendola salata. Il risultato ottenuto è stato finalmente quello che volevo; un impasto elastico e morbidissimo perfetto per tantissime preparazioni.

Ricetta Pasta Brioche Salata

Pasta Brioche Salata Morbidissima
Stampa

Pasta Brioche Salata come in rosticceria

La Pasta Brioche Salata è una preparazione base perfetta per la preparazione di tantissime tipologie di lievitati salati, una ricetta semplice preparata senza latte ne uova e con l'utilizzo dello strutto.
Portata Impasti base Salati
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Lievitazione Totale 5 ore
Tempo totale 5 ore 30 minuti
Porzioni 800 gr circa
Calorie 280kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 250 gr Farina Manitoba
  • 250 gr Farina 0
  • 20 gr Zucchero
  • 10 gr Lievito di birra fresco
  • 270 ml Acqua
  • 60 gr Strutto (o burro)
  • 2 cucchiaini Sale

Preparazione

  • Prima della preparazione della Pasta Brioche Salata voglio darvi alcune dritte che spero vi siano d'aiuto. Dovete sapere che scaldare il latte o l'acqua e sciogliere il lievito al suo interno non è del tutto giusto e vi spiego il perchè: se dovete lavorare un impasto e fa tanto caldo è meglio avere latte, acqua e uova freddi, questo perchè dato che l'impasto per essere ben incordato dovrà lavorare per circa 30 minuti tenderà a scaldarsi, aggiungere ingredienti tiepidi non farà altro che conferire altro calore rovinando la formazione del glutine nell'impasto.
  • Quindi il consiglio è questo: lavorare con dei liquidi a temperatura ambiente quando il clima è fresco mentre se fa caldo utilizzare liquidi freddi, io ho imparato questi trucchi dal maestro Luca Montersino e devo dire che mi sono sempre trovata bene.

Come fare la Pasta Brioche Salata

  • Detto questo procediamo con la preparazione unendo nella ciotola della planetaria munita di gancio le farine, il lievito sbriciolato da un lato e lo zucchero sul lato opposto in modo che non vengano a contatto e cominciare ad impastare a velocità media. Unire tutta l'acqua e continuare a lavorare, all'inizio l'impasto sembrerà slegato, ci vorranno 3-4 minuti per cominciare ad assumere una forma più concreta.
  • Unire i grassi, in questo caso lo strutto poco per volta, così facendo si darà al grasso l'opportunità di formare la maglia glutinica all'interno dell'impasto rendendolo elastico. Quando l'impasto risulterà perfettamente incordato staccandosi dalle pareti e restando aggrappato al gancio, unire il sale e lasciar lavorare ancora per qualche minuto.
  • Trasferire la pasta brioche su una spianatoia leggermente infarinata e lavorare poco con le mani dando la classica forma a sfera. Il risultato dovrà essere quello di un panetto liscio ed elastico per niente appiccicoso, oleare leggermente una terrina e adagiarlo al suo interno, coprire con una cuffietta e lasciar lievitare in un luogo caldo fino a che sarà triplicato (circa 4 ore). Una volta lievitata la Pasta Brioche Salata è pronta per le vostre creazioni.

Pasta Brioche Salata Bimby

  • Nel boccale unire l'acqua e il lievito, lavorare 20 secondi, velocità 3/4. Unire le farine e lavorare 5 minuti velocità spiga, trascorso il primo minuto unire lo strutto dal foro poco per volta e continuare a lavorare, terminare con il sale negli ultimi 30 secondi.
  • Trasferire la pasta brioche su una spianatoia leggermente infarinata e lavorare poco con le mani dando la classica forma a sfera. Il risultato dovrà essere quello di un panetto liscio ed elastico per niente appiccicoso, oleare leggermente una terrina e adagiarlo al suo interno, coprire con una cuffietta e lasciar lievitare in un luogo caldo fino a che sarà triplicato (circa 4 ore). Una volta lievitata la Pasta Brioche Salata è pronta per le vostre creazioni.

Note

  • La Pasta Brioche Salata si presta a tantissime preparazioni; non vi lascio i tempi di cottura perchè possono variare in base alla grandezza di ciò che preparerete.
  • Ovviamente dopo aver dato la forma che si desidera l’impasto dovrà lievitare per la seconda volta dai 30 minuti a 1 ora prima di poter essere infornato ad una temperatura di circa 180°.
 
Pasta Brioche Salata

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella rubrica del tuo cellulare questo numero (3516645064) sotto il nome di Deliziose Tentazioni di Vale. Vai nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.

Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento.

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

2 Comments

  1. Non uso lievito fresco potrei usare guello a polvete istantaneo nel tuo brioche pane?

    1. Quello istantaneo no, al massimo quello secco a lunga lievitazione o del lievito made, ovviamente con quest’ ultimo devi modificare la ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta