Pizza di Scarole
Ricette di Natale e Capodanno, Torte e Muffin Salati

PIZZA DI SCAROLE la ricetta napoletana

La Pizza di Scarole è un piatto tipico campano che non può mancare sulle nostre tavole alla vigilia di Natale e Capodanno. Io personalmente non sono mai stata una grande fan di questa preparazione perchè ci sono un paio di ingredienti che non preferisco; ma nessun problema basta non metterli e tutto è risolto. Come tutte le ricette tipiche, esistono tante varianti che ovviamente cambiano in base ai gusti di coloro che la preparano, ma fondamentalmente gli ingredienti restano gli stessi.

La Pizza di Scarole viene preparata con un guscio di pasta lievitata che volendo può anche essere sostituita con della pasta brisèè; il ripieno è composto da scarole, olive nere, capperi, pinoli tostati, uvetta e acciughe che vengono saltate in padella poi fatte raffreddare. Questi sono gli ingredienti della ricetta tipica napoletana, io gli ultimi due li ometto perchè non li preferisco.

Pizza con le Scarole

Pizza di Scarole
Stampa

Pizza di Scarole Napoletana

La Pizza di Scarole è una preparazione tipica campana molto saporita che solitamente viene preparata per la vigilia di Natale e Capodanno.
Portata Ricette di Natale, Torte Salate
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 10 persone
Calorie 220kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per l'impasto

  • 600 gr Farina 0
  • 330 gr Acqua temperatura ambiente
  • 10 gr Lievito di birra fresco
  • 20 gr Olio extravergine oliva
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 10-20 gr Sale

Per il ripieno

  • 2 spicchi Aglio
  • Q.b. Olio extravergine oliva
  • 2 filetti Acciughe
  • 150 gr Olive nere
  • 1 manciata Capperi
  • 1 cucchiaio Uvetta
  • 2 cespi Scarola liscia
  • 20 gr Pinoli

Preparazione

Come fare la Pizza di Scarole

  • Per la preparazione della Pizza di Scarole per prima cosa preparare l'impasto che farà da contenitore. Come ho già detto la ricetta tradizionale prevede un'impasto di pasta lievitata che potrete tranquillamente con uno diverso. Io ho utilizzato il mio impasto per pizza veloce, quindi con le dosi sopra elencate procedere come da ricetta (clicca qui), lasciar lievitare fino al raddoppio.

Preparare il condimento

  • Intanto che l'impasto lievita procedere con la preparazione del condimento; mettere l'uvetta in ammollo, snocciolare le olive e dissalare i capperi. Lavare con cura la scarola, ridurla in striscioline e farla sgocciolare per bene (per la preparazione deve essere asciutta). In una capiente padella unire due giro d'olio e i due spicchi d'aglio privati della camicia, lasciar rosolare senza far bruciare, eliminare gli spicchi d'aglio e unire le acciughe, lasciar cuocere fino a che cominceranno a sfaldarsi. Unire le olive, i capperi e l'uvetta strizzata e lasciar insaporire.
  • A questo punto aggiungere la scarola, mescolare e coprire con un coperchio, lasciar cuocere per circa 10 minuti in modo da farla appassire per bene poi spostare il coperchio e continuare la cottura senza. Cuocere su fiamma medio alta fino a che le scarole risulteranno tenere e il liquido di vegetazione sarà totalmente asciugato. Unire i pinoli tostati, mescolare e assaggiare se necessita di sale, spostare dal fuoco e lasciar raffreddare completamente. Il risultato finale dovrà essere perfettamente asciutto.

Come assemblare la Pizza di Scarole

  • Quando tutto sarà pronto procedere con l'assemblaggio della pizza; portare l'impasto su una spianatoia e dividerlo in 2 parti una un pò più grande dell'altra. Stendere la parte più grande che useremo come base e sistemarla in una teglia oleata, cospargere con le scarole distribuendole in modo uniforme. Stendere la seconda parte d'impasto e coprire la pizza, sigillare bene i bordi poi punzecchiare la superficie con una forchetta o uno stecchino. Spennellare con poco olio e lasciar lievitare per circa 1 ora.
  • Trascorso il tempo cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30-35 minuti o comunque fino a che risulterà dorata. Ricordo che tempi e temperature sono indicativi dato che non tutti i forni sono uguali. Sfornare e coprire con un canovaccio di cotone, lasciar riposare per circa 30 minuti prima di servire. La vostra Pizza di Scarole Napoletana è pronta, provatela anche fredda.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it  e se ti va lascia un commento.
Pizza di Scarole Napoletana

Altre Ricette Tipiche Campane:

Babà Rustico Napoletano (senza lievitazione)

Torta Salata Salsicce e Friarielli

Danubio Salato

Babà Rustico Ricetta classica

ARTICOLI CORRELATI

RICETTE PIU' LETTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta