la pastiera in campania
Ricette di Pasqua

LA PASTIERA IN CAMPANIA varianti e preparazioni

La Pastiera in Campania è come se fosse un pò la mamma della Pasqua. Non esiste casa in cui non la si prepara; dire Pastiera Originale al giorno d’oggi è molto sbagliato ed ora vi spiego il perchè.

Ovviamente questo è il mio punto di vista e non è legge, ma per chi non conoscesse Napoli o ancora meglio la Campania non sa che della Pastiera ne esistono un’infinità di varianti. Io sono cresciuta con la Pastiera classica, quella con grano in pezzi, acqua di mille fiori o fiori d’arancio e il resto degli ingredienti, il tutto contenuto da un guscio di pasta frolla preparata con lo strutto.

Ovviamente per me quella era la Pastiera Napoletana; in casa di mio marito le cose cambiano. Anche loro napoletani di quartieri distanti pochi km, preparano la pastiera frullando tutto ciò che fa da crema interna (se non piacciono i pezzi di grano ovviamente si frullano) in più preparano la frolla con il burro.

Altre persone di famiglia sempre napoletane, aggiungono la crema pasticcera nell’impasto della Pastiera (buonissima), addirittura nelle zone salernitane la preparano utilizzando il riso al posto del grano e in altre province preparano la Pastiera di Pasta Dolce che è una preparazione totalmente diversa.

A questo punto e dopo tante ricette preparate e altrettante assaggiate, posso dire che dire la Pastiera in Campania si è evoluta, è cresciuta e grazie alla fantasia delle nostre nonne, delle nostre zie e mamme sono nate tante varianti della Pastiera, tutte Originali. Voi come la preparate ??

la pastiera in campania
Stampa

La Pastiera in Campania

La Pastiera in Campania è molto amata e tantissime sono le varianti che si possono trovare, la mia preferita è quella con la crema pasticcera e tu? Di che pastiera sei??
Portata Ricette di Pasqua
Cucina Italian
Preparazione 1 minute
Cottura 1 minute
Tempo totale 2 minuti
Porzioni 10 persone
Calorie 200kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per la mia Pastiera Napoletana

  • 1 dose Pasta frolla
  • 560 gr Grano precotto
  • 300 gr Latte intero
  • Scorza di limone
  • 1 cucchiaio Burro
  • 1 pizzico Sale
  • 700 gr Ricotta di pecora
  • 700 gr Zucchero
  • 7 Uova medie
  • 3 Tuorli
  • 1 cucchiaio Estratto di Vaniglia
  • 2 fiale Acqua di Fiori D’arancio o Millefiori
  • 1 bicchierino Strega liquore
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 50-70 gr Arancia e Cedro canditi

Preparazione

Pastiera Napoletana

  • Se vuoi preparare la Pastiera Napoletana con la ricetta che ha accompagnato la mia infanzia ti serviranno le dosi sopra elencate e trovi il procedimento (clicca qui).

Pastiera con Crema Pasticcera

  • Se invece vuoi provare una versione più golosa ti consiglio la versione di Pastiera con Crema Pasticcera (ricetta qui).

Pastiera di Pasta Dolce

  • Se invece vuoi provare qualcosa di diverso e insolito la Pastiera di Pasta Dolce è quello che fa per te (ricetta qui).

Elementi in comune

  • Le ricette che vi propongo hanno delle cose in comune, i profumi sono gli stessi: cannella, arancia, limone,acqua di millefiori. In tutte le preparazione per un ottima riuscita ci si deve mettere il cuore. Spero vi siano piaciute.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 
la pastiera in campania
 
Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.