rose cake
Chiffon Cake, Torte Decorate

ROSE CAKE cacao cioccolato bianco e mascarpone

Oggi vi propongo la mia Rose Cake, una torta di compleanno preparata per lo spegnimento della nona candelina della mia principessa. Mya, ovvero la mia primogenita, quest’anno non aveva grosse pretese. Ha chiesto una torta cal cioccolato farcita con panna e nutella. Buona si, ma io che preparo dolci per tutto il giorno, possibile che per il compleanno della mia cucciola dovevo preparare una torta così semplice???? IMPOSSIBILE 😉 😉 

rose cake (3)

rose cake
Stampa

Rose Cake (compleanno Mya)

La Rose Cake che vi propongo oggi è davvero deliziosa, è stata un successone l'hanno apprezzata grandi e piccini. Come base ho preparato una chiffon al cacao, ho farcito con nutella e un mix di ganache al cioccolato bianco, panna e mascarpone. DIVINA
Portata Torte Decorate
Cucina Italian
Preparazione 1 ora
Cottura 1 ora 20 minuti
Tempo totale 2 ore 20 minuti
Porzioni 30 persone
Calorie 400kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per la Chiffon al Cacao

  • 375 gr Farina per dolci
  • 100 gr Cacao amaro
  • 450 gr Zucchero
  • 180 gr Olio semi
  • 300 gr Acqua
  • 10 Uova medie
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 2 cucchiaini Cremor tartaro
  • 2 cucchiaini Estratto vaniglia
  • 2 pizzichi Sale

Per la Ganache al Cioccolato bianco

  • 400 ml Panna da cucina (UHT)
  • 600 gr Cioccolato bianco

Per la Crema al Mascarpone

  • 300 gr Mascarpone
  • 500 gr Panna da montare

Per farcire

  • q.b. Nutella

Per la Bagna

  • 1/2 dose Sciroppo al Cioccolato
  • 130 ml Latte (1 bicchiere)

Preparazione

Preparazione Chiffon

  • Per la preparazione della Chiffon al Cacao (da fare il giorno prima) in una ciotola setacciare farina, cacao, lievito poi aggiungere sale e zucchero. Separare gli albumi dai tuorli e unire questi ultimi in una caraffa con l'olio, la vaniglia, acqua e miscelare energicamente con una forchetta.
  • Nella ciotola della planetaria montare a neve fermissima gli albumi, quando inizieranno a schiumare unire il cremor tartaro e continuare a lavorare. Intanto unire i liquidi nelle polveri e con l'aiuto di una frusta a mano amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo privo di grumi. Aggiungere gli albumi in due riprese e mescolare molto delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che si smontino.
  • Trasferire il composto in uno stampo 26-28 cm con bordi molto alti foderando la base con della carta forno e spruzzando le pareti con dello staccante. Cuocere in forno statico preriscaldato a 160° per circa 80 minuti, vale prova stecchino. Se dopo il tempo indicato dovesse risultare ancora umida all'interno spostare per qualche minuto la cottura in modalità ventilata in modo da asciugarne l'interno.
  • Quando lo stecchino uscirà asciutto dalla chiffon allora sarà pronta, sfornare e lasciar intiepidire per circa 15 minuti, poi estrarre dallo stampo e lasciar raffreddare completamente. Quando sarà completamente fredda, con un coltello livellare la superficie il più possibile, avvolgere in della pellicola alimentare e porre in frigo.

Preparazione Ganache al Cioccolato Bianco

  • Intanto che la Chiffon al Cacao è in forno preparare la Ganache al Cioccolato Bianco usando le dosi indicate seguendo il procedimento classico (clicca qui) una volta pronta e raggiunta la temperatura ambiente, sigillare con della pellicola alimentare e trasferire in frigo lasciandola riposare per tutta la notte.
  • Preparare anche lo Sciroppo al Cioccolato usando solo metà dose della ricetta che (trovi qui). Lasciar raffreddare poi unire il latte e mescolare, tenere in frigo.

Montaggio

  • Il giorno seguente estrarre dal frigo la Ganache al Cioccolato Bianco e la Chiffon al Cacao. Con delle fruste elettriche montare la ganache fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Da pare in una terrina montare il mascarpone e la panna ottenendo una Crema al Mascarpone corposa. Unire le due creme e amalgamarle tra loro delicatamente con una spatola. Tenere da parte.
  • Ora tagliare in 3 strati la vostra Chiffon, vedrete che sarà molto semplice (il riposo in frigo serve proprio per aiutarsi ad ottenere un taglio netto senza tante briciole). Porre uno strato di chiffon su un vassoio da portata, bagnare con lo sciroppo al cioccolato preparato in precedenza. Stendere un velo di nutella sulla superficie, poi stendere il mix di crema al cioccolato bianco.
  • Poggiare su il secondo strato di chiffon e ripetere tutte le operazioni, quindi bagnare, nutella poi crema. Aggiungere l'ultimo strato di chiffon, bagnare anch'esso poi stendere un leggero strato di crema sia sulla superficie che lungo i lati stuccando la torta.
  • A questo punto la torta è pronta, resta solo la decorazione, (ora se si desidera, colorare la crema con del colorante rigorosamente in gel). Trasferire la crema in una sac a poche munita di beccuccio a stella e procedere con il disegno delle rose. Mi raccomando partire dalla parte bassa della torta.
  • Terminate le rose posizionare la cialda sulla superficie della torta e stendere su di essa della gelatina a freddo, decorare i bordi come si desidera ed ecco fatto la Rose Cake è pronta per essere servita.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉 
rose cake (1)
 

Altre deliziose ricette che potrebbero piacerti:

plumcake mulino bianco
ciambella bimby
torta all’acqua al cacao
kinder fetta al latte ricetta
torta ricotta e cioccolato bimby

Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta