crema fritta
Dolci fritti, Ricette di Carnevale

CREMA FRITTA o cremini

La Crema Fritta o (Cremini) è una ricetta di origine veneta che viene preparata in particolar modo nel periodo di Carnevale, anche se si porta in tavola ogni qual volta ci sia un avanzo di crema pasticcera. Servita come antipasto accostata ad altri fritti nel tipico cartoccio all’ascolana. Ottima servita come dessert di fine pasto purchè sia gustata calda.

crema fritta (2)

crema fritta
Stampa

Crema Fritta

La Crema Fritta è un dolcetto dalla preparazione semplicissima, non è altro che una Crema pasticcera  tagliata in quadrotti, impanata e poi fritta. La Crema Fritta vi stupirà già dal primo morso, la panatura croccante racchiude un cuore morbido e delizioso.
Portata Ricette di Carnevale
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 3 minuti
Tempo totale 13 minuti
Porzioni 20 porzioni
Calorie 300kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 250 ml Latte intero
  • 1/2 Limone buccia
  • 1 cucchiaino Estratto vaniglia
  • 2 Tuorli medi
  • 60 gr Zucchero
  • 40 gr Amido di mais

Per impanare

  • 1 Uovo
  • q.b. Pan grattato

Preparazione

  • La preparazione della Crema Fritta è molto semplice, cominciare col preparare la crema pasticcera unendo in un pentolino il latte, la vaniglia e la buccia di limone, portare sul fuoco e lasciar scaldare.
  • Da parte in una terrina sbattere con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari, unire l'amido setacciato e mescolare bene il tutto. Eliminare la buccia del limone dal latte e versare quest'ultimo sulla montata di uova. Mescolare il composto fino a sciogliere tutti gli ingredienti, riportare tutto nel pentolino e porre su fiamma dolce.
  • Continuare a mescolare con la frusta a mano fino a che la crema si sarà addensata per bene (bella densa). Quando la crema sarà pronta foderare con della pellicola una piccola pirofila quadrata e versarvi la crema pasticcera, livellare e lasciar raffreddare completamente.
  • In genere la crema pasticcera durante il raffreddamento va coperta con pellicola a contatto, in questo caso si può evitare dato che la crema dovrà indurirsi. Quando la crema si sarà raffreddata completamente risulterà bella compatta, tagliare in tanti quadratini. In una piccola ciotola sbattere l'uovo e in un piatto versare il pan grattato.
  • Porre sul fuoco un pentolino con dell'olio di semi, intanto procedere con la panatura dei quadrotti. Calare la crema nell'uovo sbattuto girandola su se stessa, passarla nel pan grattato facendolo aderire su tutti i lati, tuffare nell'olio e lasciar friggere fino a doratura. Scolare e porre la Crema Fritta su carta assorbente, procedere fino a che tutta la crema sarà terminata e portare in tavola. Gustare ancora calda.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉 
crema fritta (3)
Altre golose ricette che potrebbero interessarti:
Ciambella all’Arancia
Pasta Frolla Senza Burro
Torta Cioccolato e Pere
Ciambelline al Vino
Apple Pie
Torta Kinder Paradiso
Crostata alla Nutella

Altre ricette golose che potrebbero interessarti:

ciambella all’arancia 

torte bimby

torta alle mele bimby 

ganache al cioccolato bianco

torta al vino rosso

Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta